Pasta fresca con crema di limone, pecorino e prezzemolo

La pasta fresca ci sta sempre bene, in estate poi cosa c’è di più conviviale di un bel piatto di pasta? La ricetta che propongo è di una semplicità estrema e molto economica me l’ha passata un cuoco con il quale ho lavorato qualche anno fa ma è sempre attualissima! Il segreto è nel mantecare bene la pasta a fine cottura in modo da renderla bella cremosa. Cosa aspettate? Accendete i fuochi!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 13 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g tagliatelle fresche
  • 1/2 limone (e scorza)
  • 1 ciuffo Prezzemolo (tritato fine)
  • 1/2 spicchio Aglio (tritato fine)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico sale di capperi
  • q.b. Sale grosso
  • 3 cucchiai Pecorino romano (grattugiato)

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta a bollire. Salate al bollore.Fate un bel trito di prezzemolo e aglio, mettetelo in un saltapasta con l’olio extravergine di oliva e la scorza del limone grattugiata.

  2. Scaldate brevemente ed aggiungete un pizzico di sale di capperi la nicchia di Pantelleria, poi spegnete il fuoco.

  3. Quando l’acqua bolle salatela e buttate le tagliatelle, tempo di cottura 2 minuti circa, scolatele tenendo da parte dell’acqua di cottura con cui le salterete in padella.

  4. Quando sono ben amalgamate e cremose servitele con una spolverata di pecorino e scorza di limone, Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)