Super Frittata Zucchine e Robiola

Super Frittata perché è alta, ricca, delicata, buona sia calda che fredda, nel panino o così com’è, a casa o al mare, vero Super piatto dell’estate! Sarà contenta la mia amica Paola che si chiede perché non pubblico la ricetta di una bella frittata…Accontentata! Tra l’altro è un piatto che amo proprio perché disimpegnante, da condividere, mutevole. La frittata si può fare quasi con tutto e piace a tutti!  Mi hanno appena regalato delle bellissime zucchine dell’orto e non ho potuto resistere, un pò di cipolla e qualche cucchiaiata di robiolina fresca per amalgamare e rendere ancor più delicato e cremoso il tutto.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 5 Uova
  • 4 Zucchine
  • 3 cucchiai Robiola
  • 1/2 cipolla Tropea
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 3 cucchiai Pecorino romano
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Tagliate a rondelle le zucchine e la cipolla e fate rosolare in padella antiaderente con un cucchiaio di olio extra vergine, salate

  2. Rompete in una boule cinque uova, aggiungete un pizzico di sale e sbattete

  3. Aggiungete la robiola e stemperatela nell’uovo con l’aiuto di una forchetta.

  4. Mescolando aggiungete i formaggi grattugiati e poi le verdure

  5. Oliate la padella antiaderente, la mia Ollivilia è perfetta perchè non attacca mai niente!, quando è caldo versate l’impasto della frittata e coprite con un bel coperchio che vi servirà a girare la frittata. Vedrete che il composto si solidificherà pian piano quando la superficie sarà umida (ma non liquida) girate la frittata aiutandovi con il coperchio. Et voilà! Fate cuocere 5 minuti buoni e poi servite su un piatto da portata.

  6. Vedrete come sarà bella e alta, lasciatela riposare qualche attimo prima di tagliarla in parti

  7. Ecco com’è dentro: bella umida e morbida, insomma perfetta! Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)