Cartoccio profumato di merluzzo e vongole

Cartoccio come metodo di cottura, cibi chiusi in un involto, al cui interno gusti e aromi si fondono e si esaltano. Poi, la sorpresa al momento di aprire in tavola l’involucro gonfio, che sprigiona all’istante un delizioso vapore profumato. La cottura al cartoccio è così: semplice e insieme magica. Con interessanti aspetti gastronomici e nutrizionali.

Gli alimenti, protetti dal calore violento, sono maggiormente rispettati, si salvaguardano i nutrienti e i condimenti (olio, sale) sono ridotti al minimo. Il cartoccio raccoglie infatti i succhi e i sentori degli ingredienti, che si armonizzano in un sughetto naturale e saporitissimo, ma anche leggero e salutare. E’ una cottura che andava molto negli anni 90, infatti credo di averla “scoperta” mentre lavoravo in albergo perchè la proprietaria, che era anche la cuoca, la proponeva ai suoi clienti. Di solito questa tecnica si usa con i piatti di pesce, che sia un primo o un secondo, e riconosco che è molto comoda da servire essendo il cartoccio monoporzione. Il cartoccio che vado a preparare ha come ingrediente principale il merluzzo e le vongole, cotture separate ed in padella  per entrambi e poi l’assemblaggio in cartoccio con un breve passaggio in forno.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10+10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 filetti Merluzzo
  • 10 Vongole
  • 6 Pomodorini datterini
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Sciacquare i filetti di merluzzo, passarli leggermente nella farina, e rosolarli brevemente in padella con olio extra vergine girandoli 5 minuti per lato, salare e tenere in caldo.

  2. Tritare il prezzemolo metterlo in un tegame con olio e unire le vongole lasciandole aprire.

  3. Preparare un cartoccio ritagliando due rettangoli di carta d’alluminio ed appoggiare sopra un filetto e qualche vongola su ognuno, aggiungere i pomodorini tagliati in due, un pò del sughetto e richiudere unendo i lembi e girandoli su se stessi. Infornare a 200° per max 10 minuti.

  4. Servire il cartoccio su un piatto da portata e aprire al momento dell’assaggio, Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)