Frittata agli Agretti al forno con pomodorini e latte Kefir

La Frittata agli agretti renderà più allegra la tavola, le frittate di solito mi fanno questo effetto, anche a voi? Essendo Marzo s’iniziano a trovare gli agretti sui banchi della verdura e dato che si possono mangiare solo in questo periodo non me li perdo! Gli agretti, verdura tipica del bacino mediterraneo e della stagione primaverile, offrono ottime proprietà nutrizionali. Innanzitutto sono ricchissimi di acqua e aiutano il nostro corpo a rimanere idratato ma allo stesso tempo a depurarsi dato che questa verdura tende a stimolare la diuresi. Gli agretti sono naturalmente ricchi di vitamine A e B e di sali minerali tra cui potassio, calcio, magnesio e ferro (utile quindi mangiarli anche in caso di anemia). Sono poi ricchi di fibre e di conseguenza stimolano le funzioni intestinali. In questa frittata ho aggiunto dei pomodorini ed il latte di kefir per fare una prova e devo dire che il risultato è buono!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 mazzetto Barba di frate (agretti)
  • 3 Uova
  • 1/2 bicchiere Latte di kefir
  • 3 Pomodorini datterini
  • 1/4 cipolla bianca
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio Pane grattugiato
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Gli agretti vanno puliti bene perchè sono molto terrosi, quindi bisogna eliminare le radici e la parte più coriacea delle foglie, lasciando solo quelle più tenere, lasciarle in ammollo in acqua e cambiarla almeno due volte per eliminare ogni residuo terroso.

  2. Far sbollentare gli agretti in acqua bollente per pochi minuti e poi farli scolare.

  3. Rosolare in due cucchiai di olio evo la cipolla e gli agretti per una decina di minuti, salare.

  4. Sbattere le uova in una terina, salare, aggiungere il latte di kefir ed il parmigiano. Versare in una teglia da forno foderata di carta oleata. Sistemare i pomodorini tagliati a metà sulla superficie e spolverare con il pangrattato. Infornare a 180° per 30 minuti

  5. Servire la frittata calda, Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Enjoy this blog? Se vi piace il blog condividetelo!