31122017

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno.
(Gianni Rodari)

Un altro anno termina portandosi via 365 giorni di vita, ricordi e ricette; Da domani nuovi propositi, sfide e sogni mi accompagneranno per i prossimi 365, grazie a chi mi segue e anche a chi non lo fa e auguri a tutti per un 2018 Migliore!
Continuo a cucinare per stasera, ecco un piccolo assaggio del Menù..

E per il Nuovo Anno un Consiglio:.


Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)