Crea sito

pizzoccheri della Valtellina

 Buongiorno a tutti 😃.

La ricetta che voglio condividere con voi oggi è quella dei pizzoccheri della Valtellina.
Devo dire che è un piatto che a casa mia piace moltissimo ed ogni volta che lo metto in tavola è già festa.

Ed ecco la ricetta dettagliata dei miei pizzoccheri della Valtellina.
Un piatto ricco e pieno di sapore che potrebbe anche passare per un piatto unico.
Ingredienti:
– 300g di pizzoccheri ( se non li trovate senza  glutine va bene anche una pasta di grano saraceno)
– 2 grosse patate tagliate a grossi pezzi
– 300g di verze ( o erbette o spinaci o coste   a seconda del gusto personale) spezzettate
– 100g di burro ( va bene anche senza lattosio o se proprio non si tollera va bene l’olio EVO)
– qualche fogliolina di erba salvia o se non piace uno spicchio d’aglio
– 500 g di fontina o Branzi a cubetti ( o altro formaggio che scioglie senza lattosio)
– formaggio grattugiato
– sale 
Il procedimento è molto veloce. Innanzitutto si mette a bollire in una pentola capiente l’acqua salata ed una volta che ha raggiunto il bollore si mettono a cuocere le verdure. Trascorsi circa 10 Min si aggiungono i pizzoccheri e si portano a cottura. 
Nel frattempo in un pentolino si scioglie il burro con la salvia e si fa dorare.
Una volta cotti i pizzoccheri si scolano con un mescolo forato e si dispongono in una terrina in uno strato, si mette una parte del formaggio a cubetti e il formaggio grattugiato, un altro strato di pizzoccheri, di nuovo il formaggio ed infine si va ad irrorare con il burro fuso aromatizzato alla salvia.
Si mescola bene in modo da fare amalgamare il formaggio sciolto e si serve subito in tavola.
I miei pizzoccheri sono pronti .
Buon appetito 😋.