Crostata di rose

Anche questa volta internet è stata la mia ispirazione; scorrendo le varie pagine mi ero imbattuta in un video di qualcuno (non ricordo nemmeno di chi) che stava preparando una crostata con rose di mele. Non l’ho nemmeno guardato tutto, ma chissà come mai quel video e il fotogramma di quella torta così bella mi è rimasto impresso nella testa, così tanto da pensare di prepararla, a mio suocero, per la festa del papà. Così domenica scorsa mi sono messa all’opera e ho realizzato la mia crostata di rose, il risultato?! Una vera bomba grazie alla frolla friabile e leggera, preparata senza burro e senza uova. Da provare, davvero!

crostata di rose
  • Preparazione: 90 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Stampo da 15cm di diametro
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla:

  • Farina integrale (Alce Nero) 250 g
  • Zucchero di canna 80 g
  • Acqua 60 g
  • Olio di semi 80 g
  • Lievito per dolci 1 cucchiaio
  • Limone solo scorza 1

Per la farcia:

  • Marmellata di albicocche light 1/2 vasetto
  • Mele 2
  • Zucchero di canna 6 cucchiai
  • Acqua 400 ml
  • Limone solo succo 1/2
  • Gelatina 1 bustina

Preparazione

  1. Iniziatela preparazione della vostra crostata di rose preparando la frolla: in una ciotola unite l’acqua con l’olio e lo zucchero ed emulsionate bene il tutto fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. A parte unite la farina con il lievito e la scorza del limone e mescolate bene il tutto.

    Ora unite gli ingredienti liquidi a quelli soliti ed impastate bene il tutto fino ad ottenere un panetto compatto, che avvolgerete nella pellicola e andrete a lasciar riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

    Nel frattempo lavate e tagliate a fettine, con una mandolina, le mele alle quali avrete tolto il torsolo e fatele scottare per qualche minuto nello sciroppo di acqua, zucchero e limone che avrete preparato e che starà bollendo. Dopo di che ponete le fettine su di un canovaccio ad asciugare e raffreddare.

    Preriscaldate il forno a 180° ed oleate e infarinate uno stampo a cerniera. Prendere, adesso, la frolla stendetela con un mattarello e rivestite la tortiera; con la frolla avanzata ricavare dei biscotti e delle decorazioni per la vostra crostata.

    Successivamente forate il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta, coprite con carta da forno e dei legumi secchi ed infornate (questo procedimento si chiama cottura in bianco e il peso dei legumi serve per non far gonfiare la base della crostata) per 15/20 minuti.

    Nel frattempo preparate le rose di mele sovrapponendo 4 o 5 fettine per metà e arrotolandole su se stesse.

    Quando la crostata sarà cotta, sfornata ed intiepidita ricoprite la base con la marmellata e successivamente con le rose di mele.

    Ultimo passaggio, indispensabile per non far annerire le mele, è ricoprire il tutto con la gelatina e poi porre la vostra crostata di rose in frigorifero fino a 30 minuti prima di servire.

    Ecco pronta da gustare le vostra crostata di rose. Buon appetito!

  2. crostata di rose

Note

Precedente Waffles sandwich Successivo Polenta con ragù veloce

Lascia un commento