Cotolette di melanzane

Salve a tutti
La bella stagione per quanto riguarda frutta e verdura è arrivata da un pò. Questo è il periodo in cui ci sono le zucchine, melanzane, peperoni, pomodori e in quanto alla frutta c’è l’uva, l’anguria, il melone e tante altre cose buone. Oggi vi vorrei proporre un piatto sfizioso che si può gustare come secondo o anche come antipasto. Ovvero le COTOLETTE DI MELANZANE ripiene di prosciutto cotto e provola. Sono davvero irresistibili, piacciono a tutti e si possono gustare sia a pranzo che a cena. Il procedimento è un po’ lungo e complicato ma basta avere pazienza e si riesce a fare tutto.
Se vi va di prepararle seguite la ricetta qui sotto

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti
  • 4melanzane
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.provola
  • 100 gprosciutto cotto
  • 2uova
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale

Strumenti

Strumenti
  • 1 Fornello
  • 1 Forno
  • 1 Padella
  • 1 Teglia
  • 2 Piatti
  • 1 Forchetta

Preparazione

Preparazione cotolette di melanzane
  1. Per realizzare le cotolette di melanzane iniziamo a tagliare le melanzane a fette sottili

    Scaldiamo una griglia e grigliamo le nostre melanzane e le sistemiamo su un piatto

  2. Sbattiamo le uova in un piatto e in un altro aggiungiamo il pane grattugiato

    Farciamo le cotolette con il prosciutto e la provola a cubetti

  3. Trasferiamo le cotolette nell’uovo e poi nel pane grattugiato

    Ungiamo una teglia con un filo d’olio uniamo le cotolette di melanzane

  4. Aggiustiamo di sale e cuociamo in forno ventilato a 200° per circa 20 minuti

    Lasciamo raffreddare e serviamo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookingroxy

Mi chiamo Rossella, sono calabrese Ho 25 anni e la mia più grande passione è la cucina che ho ereditato dalla mia mamma. Ci metto davvero tutto il mio cuore nelle mie ricette Spero che siano di vostro gradimento ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.