Salame di cioccolato ai pistacchi (ricetta senza uova)

Quanto è golosa una fetta di salame di cioccolato? In questa versione l’ho preparato con i pistacchi, ma potete utilizzare nocciole, pinoli, mandorle.. tutto ciò che la fantasia (e la dispensa) vi suggerisce 🙂 Comodissimo perchè lo potete preparare in precedenza e lo potete conservare in frigorifero o in freezer! Ecco la ricetta

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Biscotti secchi (Io ho usato i savoiardi) 200 g
  • Zucchero 120 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Burro 100 g
  • Cacao amaro in polvere 75 g
  • Pistacchi (sgusciati) 50 g

Preparazione

  1. Sgusciare i pistacchi (il peso – 50g – si riferisce ai pistacchi sgusciati) e sbriciolare i savoiardi. In una ciotola capiente unire i savoiardi sbriciolati, i pistacchi tritati, il cacao amaro in polvere e lo zucchero.
    Sciogliere a microonde (o a bagnomaria) il cioccolato fondente insieme al burro e mescolare bene il tutto per ottenere una crema liscia. Versare il cioccolato fuso nella ciotola dove ci sono gli ingredienti secchi e impastare bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Disporre il composto su un foglio di carta da forno, modellarlo con le mani per dare all’impasto la forma di un salame (se necessario, inumidire le mani con acqua). Piegare la carta da forno in modo da ottenere un involucro cilindrico ed arrotolare gli estremi. Trasferire in frigorifero a riposare per circa 5 ore (per accelerare i tempi può essere messo in freezer per un paio d’ore) o comunque fino a che il salame di cioccolato non sarà indurito.

Note

Per rimanere aggiornato sulle mie ricette, segui la pagina facebookCooking Giulia!!

Precedente Prosciutto e melone, idea fresca per l'estate Successivo Plumcake mele e gocce di cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.