Torta con mascobado alle mele

La torta con mascobado alle mele oltre ad essere semplice da preparare è particolarmente genuina: niente burro, ma olio di semi nell’impasto, e soprattutto la ricetta prevede l’utilizzo dello zucchero mascobado, uno zucchero grezzo, biologico, scuro e dall’aroma intenso che ricorda il gusto della liquirizia!

Torta con mascobado alle mele

  • Portata: Dolce
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Forno

Ingredienti per la Torta con mascobado alle mele:

  • 250 g di farina 00
  • 50 g di fecola
  • 125 g di yogurt bianco (un vasetto)
  • 3 uova
  • 240 g di zucchero mascobado
  • 100 g di olio di semi
  • una bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 2 piccole mele
  • una manciata di gocce di cioccolato
  • zucchero a velo

Preparazione della Torta con mascobado alle mele:

mascobado

  • Accendere il forno a 180°C.
  • Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Continuando a montare, aggiungere lo yogurt e l’olio di semi.
  • Unire poco alla volta la farina setacciata, la fecola, il lievito ed un pizzico di sale. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili.
  • Rivestire di carta da forno una teglia da 24 cm di diametro (oppure potete imburrarla e infarinarla), distribuire le fettine di mele sulla superficie e cospargere con le gocce di cioccolato.
  • Infornare a 180°C per circa 50 minuti, avendo cura di fare la prova stecchino per verificare la cottura del dolce (ogni forno è diverso)
  • Trascorso il tempo di cottura, lasciar raffreddare la torta, estrarla dallo stampo, spargere lo zucchero a velo in superficie e servire 😉 Buon appetito!!

TORTA CON MASCOBADO ALLE MELE

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità  a presto!

Precedente Crostata morbida con Fiordifrutta uva spina Successivo Fesa di vitello al latte con salsa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.