Riso venere zucchine e gamberi

Riso venere zucchine e gamberi è un primo piatto (o anche un piatto unico) che può essere preparato anche in anticipo, se avete ospiti a cena, e può essere servito tiepido o a temperatura ambiente (soluzione secondo me molto comoda… io infatti adoro preparare il risotto “espresso”, proprio all’ultimo momento, ma allo stesso tempo non mi piace avere la cucina in pieno caos quando ho ospiti a cena.. quindi questo piatto vi permette di mettere tutto bene in ordine prima dell’arrivo degli ospiti). Avevo pubblicato già un paio di anni fa una versione di Riso venere con gamberetti e zucchine.. questa e la mia versione aggiornata 😉

Riso venere zucchine e gamberi

  • Portata: Primo piatto
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Fornello

Riso venere zucchine e gamberi | riso venere | zucchine | gamberi | cooking giulia

Ingredienti per due persone/porzioni di Riso venere zucchine e gamberi:

  • 150 g di riso venere
  • 140 g di zucchine pulite
  • 100 g di gamberi
  • 2 cucchiai di mais dolce in grani
  • mezza cipolla bionda
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione del Riso venere con gamberetti e zucchine:

  • In abbondante acqua salata far bollire il riso venere per 40-45 minuti (seguire i tempi di cottura indicati sulla confezione).
  • Lavare e mondare le zucchine, poi tagliarle a metà per il lungo, ancora a metà e a questo punto affettarle.
  • Soffriggere le zucchine e la cipolla tritata in maniera grossolana con un filo d’olio per 10 minuti, aggiungendo di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua se necessario (potrebbe bastare l’acqua di cottura delle zucchine)
  • In una casseruolina portare a bollore l’acqua salata, tuffarvi i gamberi e lasciarli fino alla ripresa dell’ebollizione, quindi scolarli, aggiungerli alle zucchine e aggiungere anche il mais.
  • Trascorso il tempo di cottura del riso venere scolarlo e unirlo alle zucchine e ai gamberi. Saltare velocemente in padella e mescolare gli ingredienti per amalgamarli. Buon appetito!!

RISO VENERE ZUCCHINE E GAMBERI

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità  a presto!

Precedente Braciole di maiale in padella Successivo Lo svezzamento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.