Crema di radicchio con perle di aceto balsamico

La Crema di radicchio con perle di aceto balsamico è ottima per condire una pasta, per essere spalmata su dei crostini, per preparare deliziose tartine o per farcire sfiziosi Vol-au-vent 😉 Il gusto del radicchio si sposa perfettamente con l’aceto balsamico, che io ho utilizzato sotto forma di perle: gustose ed eleganti per dare gusto e decorare il piatto 🙂

Crema di radicchio con perle di aceto balsamico

  • Portata: Crema / antipasto / condimento
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Fornello

Crema di radicchio | crema | radicchio | perle di aceto balsamico | giusti | aceto balsamico giusti

Ingredienti per la Crema di radicchio con perle di aceto balsamico:

  • 3 cespi di radicchio di Treviso
  • Mezza cipolla rossa
  • 150 g di robiola
  • 60 g di mandorle pelate
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b. (io ho usato le “Sale Bianco di Sicilia al Balsamico” Riccardo Giusti)
  • aceto balsamico (io ho usato le “Perle di Aceto Balsamico” di Modena “Riccardo Giusti”)

Preparazione della Crema di radicchio con perle di aceto balsamico:

  • Lavare, mondare i cespi di radicchio e la cipolla rossa. In una padella antiaderente far appassire la cipolla tritata con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungere i radicchi tagliati finemente e cuocere fino a che non saranno teneri, poi lasciar intiepidire.
  • Tritare le mandorle pelate con il mixer, poi aggiungere nella ciotola del mixer i radicchi, la robiola, un pizzico di sale bianco aromatizzato al balsamico e frullare il tutto.
  • Aggiungere due cucchiai di “Perle di Aceto Balsamico” e mescolare per amalgamare il tutto: la crema è pronta per le vostre preparazioni!!
  • Se utilizzate la crema per fare dei crostini o dei Vol-au-vent la consistenza sarà già perfetta, se invece dovete utilizzarla per condire una pasta allungate la crema aggiungendo un mestolino di acqua di cottura 🙂

Crema di radicchio con perle di aceto balsamico

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

 

Precedente Torta all'arancia senza burro Successivo Quando sulla torta si forma un vulcano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.