Crea sito

Involtini di lonza farciti

Ci sono mille ricette per cucinare la lonza, ma questa è decisamente la mia preferita. Gli involtini sono farciti con speck e sottiletta, sono morbidissimi e all interno saporiti e cremosi. Ottimi anche riscaldati il giorno dopo e da accompagnare con del pure di patate o una semplice insalatina verde.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fettelonza di maiale
  • 4 fettespeck
  • 2sottilette
  • q.b.farina 00
  • q.b.burro
  • 1 tazza da tèbrodo di carne
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • 1 Batticarne
  • 1 Pentola
  • 1 Tazza

Preparazione degli involtini farciti

  1. Battete le fettine di lonza con il batticarne per assottiliarle nel caso fossero tagliate grossolanamente. Disponete su ognuna di esse una fetta di speck e un pezzetto di sottiletta.

  2. Arrotolate le fettine su se stesse creando degli involtini e infarinateli per bene (vedi foto).

  3. Nella padella antiaderente mettete una noce di burro, fatelo rosolare e aggiungete gli involtini. Nel frattempo mettete in una tazza da tè un misurino di dado di carne in polvere, l’acqua e scaldate per circa 1 minuto al microonde.

  4. Una volta dorati bene gli involtini aggiungete il brodo, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per almeno 10 minuti. Fino a che il brodo non si sarà asciugato creando cosi una cremina saporita. Aggiustate di sale e servite caldi.

Variazioni: potete modificare la ricetta farcendo gli involtini con del prosciutto cotto se li preferite più delicati, menre se li volete più saporiti potete farcirli con della pancetta pepata.

/ 5
Grazie per aver votato!