Crea sito

Risotto ai funghi shiitake

Il risotto ai funghi è un piatto semplice sia nel gusto che nella preparazione. Bastano pochi ingredienti per dare vita a un primo gustosissimo e amato da tutti. Vi propongo un risotto con funghi shiitake, una variante di funghi giapponesi dal gusto delicato, li potete trovare anche secchi, l’ideale per utilizzarli anche in caso non sia periodo di funghi freschi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

  • 100 gfunghi shiitake secchi
  • Mezza tazzariso
  • 1 bicchierevino bianco
  • Mezzacipolla
  • prezzemolo
  • burro (o olio d’oliva)
  • sale
  • 400 mlbrodo vegetale

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare i funghi secchi. Metterli a mollo in acqua calda per almeno 1 ora. Quando saranno belli gonfi potete iniziare a preparare il riso. Scaldate in una padella una noce di burro (o un filo d’olio).

  2. Versate la cipolla tagliata a dadini, fate soffriggere finché non diventa trasparente, aggiungete poi i funghi e fate saltare per qualche minuto. Salate a piacere. Aggiungete poi il riso, tostatelo per 3 minuti circa, al termine del quale potete versare il vino e sfumare il tutto, fate evaporare completamente!

  3. Una volta evaporato il vino versate un mestolo di brodo alla volta fino a coprire il riso. Tenete il brodo caldo costantemente, in modo da cuocere i chicchi uniformemente. Tenete il fuoco medio e controllate il riso, fate in modo che durante la cottura sia sempre coperto, aggiungendo un mestolo ogni volta fino a terminarlo. Dovrà cuocere per circa 15 minuti.

  4. Infine salate a piacere, mescolate e aggiungete il prezzemolo tritato e, se gradite, una noce di burro per rendere il risotto più cremoso! Fate riposare coperto per 5 minuti prima di servire.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.