“Pasturieddi ” di carne macinata

I “pasturieddi” appartengono alle ricette tipiche pasquali della provincia di Ragusa. La tradizione vuole che siano farciti con interiora di agnello, ma non tutti ne gradiscono il gusto forte. Ecco perché questa ricetta è stata rivisitata utilizzando carne bovina e suina macinata. Vediamo insieme la mia versione di questa pietanza prettamente pasquale e “non”.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni25-30 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

500 gr di farina di grano duro

50 gr di strutto

13 gr di sale

Un cucchiaino di zucchero

2 tuorli

25 ml di vino bianco

175 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno

250 gr di Carne di vitello macinata

250 gr di carne di suino macinata

50 gr di Caciocavallo semi stagionato grattugiato

Prezzemolo

Sale q.b.

Pepe nero q. b.

2 uova

Vino bianco q.b.

Ingredienti per la finitura

1 uovo

caciocavallo grattugiato

Preparazione dell’impasto

Nella planetaria, o in una ciotola inserite la farina, il sale, lo zucchero, le uova, lo strutto, il vino e l’acqua. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Sistemate l’impasto in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate riposare per una mezz’oretta. L’impasto non contiene lievito, ma il riposo aiuterà la stesura della sfoglia che andremo a tirare.

Nel frattempo preparate il ripieno. In una padella rosolate la carne, aggiungete il sale e il pepe e sfumate con del vino bianco.

Appena cotta trasferite in una ciotola e fate intiepidire, poi condite con il caciocavallo grattugiato, le uova e prezzemolo.

A questo punto stendete una parte di impasto sottilmente e con un coppa pasta da 10/12 cm ricavate dei dischetti, e così via per tutto l’impasto.

Iniziate a fare le pieghe fino a formare una sorta di cestino.

Riempite con la carne e condite la superficie con le uova sbattute con formaggio grattugiato.

Infornate a 180 gradi modalità ventilato per 25 minuti.

Consiglio di preparare in anticipo il ripieno in modo da fare insaporire tutti gli ingredienti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!