ROLLE’ DI VITELLO FARCITO A MODO MIO.

Rolle’ di Vitello farcito a modo mio per questa nuova ricetta di carne, ottima per il pranzo della domenica dove potete avere un po’ più tempo per le preparazioni.
E’ un piatto che propongo spesso in alternativa al polpettone ripieno… piatti unici, che soddisfano i palati di tutta la famiglia.

Ricordo che avendo un papà che ha lavorato per molti anni in una macelleria (prima aperta con suo fratello gemello, poi all’interno di un supermercato) lo guardavo spesso in cucina a trafficare con la carne.
Riportava a casa, ovviamente, solo il meglio e la domenica mattina… o meglio prima del pranzo si metteva a tagliare, disossare, pulire, incartare e surgelare il tutto per la settimana.
Così, la mia mamma aveva solo l’imbarazzo della scelta su cosa proporre a cena o al tanto atteso pranzo della domenica, dove finalmente si era tutti insieme. 🧡

ROLLE' DI VITELLO FARCITO
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gVitello
  • 4Uova
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 10 fetteProsciutto crudo

Preparazione del Rollè di Vitello farcito.

  1. ingredienti

    Eccoci di nuovo qui per un’altra ricettina.
    Per eseguire il rolle’ di vitello farcito ci vorrà un po’ di più rispetto alle altre proposte in precedenza, quindi dovete spenderci un pochino più di tempo e pazienza.
    Gli ingredienti sono semplicissimi: rollè di vitello (già tagliato così ovviate ad una preparazione), uova per fare una frittata, prosciutto crudo per farcire e sale e olio nelle giuste quantità.

    Una cosa che ho poi aggiunto successivamente è il formaggio, nello specifico il galbanino.

    E sempre una cosa che ho omesso di fotografare: un bel brodino vegetale (o di carne se preferite) per bagnare di tanto in tanto il rollè e non farlo seccare.

    Pronti? Via…

  2. farciamo

    Dopo aver messo su il brodo vegetale, aver fatto una bella frittatina, aver aperto il rollè e salato, bisogna solo unire il tutto.

    Distendete bene il rollè e salate (non troppo…ricordate che poi di tanto in tanto aggiungerete del brodo e poi c’è anche il prosciutto che ha già di suo una sapidità), poggiate ora il prosciutto, dopodiché la frittata (anche questa non tropo salata… mi raccomando assaggiate sempre in cucina) e alla fine il formaggio.

  3. passiamo in padella

    Dopo i passaggi, arrotolate tutto per bene, stretto stretto e per chiudere il tutto aiutatevi con stuzzicadenti o con lo spago da cucina…

    …come vedete dalla foto, io non avevo nè uno, nè l altro 😅 però sono comunque riuscita nell’impresa di non far aprire tutto in cottura.

    Il trucchetto è stato metterlo a contatto con la padella dove c’era l’apertura, così durante la cottura si è sigillato in tutta autonomia 😁

  4. ROLLE' DI VITELLO FARCITO

    Ci vorranno all’incirca 40 minuti per far sì che il vostro rollè sia perfettamente cotto in superficie ed internamente.

    Ovviamente controllate sempre le cotture di tanto in tanto…
    …beh, com’è?
    Nonostante la mancanza dello spago non ci possiamo lamentare, no?

    Ottimo piatto della domenica o per una cena dove basta e avanza questo piatto che ha un bell’apporto calorico 😉

    Come sempre, testate e fatemi sapere se vi è piaciuta la ricetta…
    …ma anche se non vi è piaciuta… non si finisce mai di imparare!!

    Alla prossima e vi rimando alla mia pagina Facebook per qualsiasi domanda, suggerimento, critica o un semplice saluto.

    Stay ALWAYS tuned 🧡

    N.B.: a questo link potete trovare tantissime altre varianti da potervi giocare anche nei giorni di festa che stanno per arrivare 😉

/ 5
Grazie per aver votato!