Crea sito

Risotto alla zucca

Il risotto alla zucca è un primo piatto autunnale semplice e genuino, un grande classico della cucina italiana a base di riso, zucca gialla e brodo vegetale. Cremoso, profumato, dal sapore delicato, ma allo stesso tempo squisito! Il risotto con la zucca è quel primo confortevole ed economico pronto in 30 minuti che mette d’accordo tutta la famiglia! Anche i bambini e vegetariani! Ecco a voi la ricetta!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 80 griso Carnaroli
  • 200 gzucca gialla
  • q.b.brodo vegetale
  • 1cipolla bianca
  • q.b.vino bianco secco
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Prima di tutto pulite la zucca, privatela di semi e ricavate la polpa senza buccia.

    Frullate la cipolla per ottenere un risotto più cremoso e fate soffriggere con olio per 1 minuto.

    Aggiungete la polpa di zucca a dadini: girate a fiamma vivace e lasciate insaporire la zucca per 1 minuto. Abbassate la fiamma coprite con un coperchio e lasciate stufare la polpa di zucca per circa 10 minuti. Il tempo necessario che si riduca quasi in crema, se trovate qualche pezzo potete anche schiacciarlo con il cucchiaio. Salate e ponete da parte in caldo la vostra purea di zucca.

    In una padella grande aggiungete 1 cucchiaio di olio, lasciate scaldare. Aggiungete il riso, fatelo tostare a fiamma vivace per 1 minuto, girando costantemente (il riso non si deve attaccare). Sfumate con il vino bianco, a fiamma vivace, girate bene affinché tutto il riso venga irrorato di liquido. Abbassate un pò la fiamma e lasciate cuocere il risotto ad una temperatura bassa per 1 minuto circa. Aggiungete la polpa di zucca calda. Lasciate evaporare completamente e aggiungete 2 mestoli di brodo vegetale bollente.

    Girate e lasciando cuocere il vostro risotto con la zucca a fuoco basso, aggiungendo di tanto in tanto, 1 mestolo di brodo caldo. Aggiungetelo piano piano, caldo in modo che il riso non scuocia, solo quando vedete che il riso sta diventando troppo secco. Assaggiate dopo 12 minuti circa, anche se il tempo di cottura dipende dal tipo di riso. Quando il risotto è al dente e ha raggiunto una consistenza cremosa e soffice, diventando tutt’uno con la purea di zucca, aggiungete sale se necessario. Spegnete il fuoco e mantecate con grana padano. Buon appetito!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!