Crea sito

Fregola sarda con datterini, zucchine e grana

La fregola sarda originale, chiamata anche “fregula” è una specialità a base di semola di grano duro fatta agglomerare con acqua per sfregamento, con movimenti lenti e circolari. Le sferette irregolari che così si ottengono vengono tostate e impiegate in molteplici ricette. Asciutta o in minestra è buona con pesce, crostacei e verdure. Si abbina particolarmente bene ai sughi corposi e alla carne. Ottima la fregola con salsiccia o la fregola condita con ragù. Io l’ho preparata con un sughetto semplice e con l’aggiunta delle zucchine.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 80 gfregola
  • 250 gpomodorini datterini
  • 1zucchina
  • 30 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 10 gGrana Padano DOP (a scaglie)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale (q.b)
  • 1 spicchioaglio fresco

Preparazione:

  1. In una padella antiaderente scaldate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio. Iniziate a tagliare a metà i pomodorini e a tocchetti la zucchina. Una volta scaldato l’olio, aggiungete nella padella i pomodorini, le zucchine e fate cuocere lentamente, aggiungendo un pochino d’acqua ogni tanto. Intanto mettete una pentola con dell’acqua, fate bollire, salate e cuocete per circa 8-10min la fregola. Dopodichè scolate e fate continuare la cottura della fregola nella padella col sughetto. Aggiungete un po’ di grana padano grattugiato e mantecate. Una volta impiattata poi aggiungete delle scaglie sempre di grana padano in superficie. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!