Crea sito

Ciambella salata con verdure

Esiste un modo per mangiare una ciambella salata genuina, leggera, non troppo calorica e alla portata di tutti? Si ed io ho proprio preparato questa ricetta per voi! Si tratta di un impasto base salato con lievitazione istantanea soffice e friabile.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 3uova
  • 180 gfarina 00
  • 100 mlolio di semi di girasole
  • 100 mllatte di vacca, pastorizzato, parzialmente scremato
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 50 gGrana Padano DOP
  • 1zucchina
  • 1carota
  • 1provola
  • 3 cucchiaiolive taggiasche (denocciolate)
  • sale (q.b)

Preparazione:

  1. Per prima cosa grattugiate la zucchina e la carota, tagliate a cubetti la scamorza, grattugiate il grana padano e preparate le olive. A questo punto occupatevi di preparare l’impasto: versate in una ciotola la farina e il lievito istantaneo per preparazioni salate precedentemente setacciati. Poi rompete le uova in un’altra ciotola, salate, pepate e iniziate a sbatterle con uno sbattitore elettrico. Quando saranno diventate spumose aggiungete prima l’olio a filo e poi anche il latte, sempre lentamente. Continuando a sbattere aggiungete poco per volta la farina mescolata al lievito e quando sarà completamente assorbita unite anche il Grana Padano grattugiato. Otterrete cosi un composto liscio ed omogeneo, a cui dovrete aggiungere prima le zucchine, le carote, le olive taggiasche intere ma denocciolate e i cubetti di scamorza. Mescolate il tutto e preparate uno stampo. Versate il composto al suo interno, livellatelo con una spatola e cuocete la vostra ciambella alle verdure in forno statico preriscaldato a 180° per 60 minuti. Quando risulterà cotta (potete fare la prova dello stecchino) estraetela dal forno e lasciatelo intiepidire prima di sformarla capovolgendola e servendola tagliata a fette.

/ 5
Grazie per aver votato!