Crea sito
Secondi piatti

SOVRACOSCE DI POLLO con panatura al parmigiano

Le sovracosce di pollo con panatura al parmigiano sono un piatto davvero semplicissimo. Con poche mosse avrete una carne morbida e succosa con una panatura croccante e saporita.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4sovracosce di pollo (vanno bene anche i fusi di pollo)
  • 1Limone
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Paprika dolce
  • q.b.Origano
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Olio di oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 50 gPangrattato
  • 30 gparmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Per prima cosa eliminate la pelle. Mettete il pollo in una ciotola e conditelo col succo del limone, lo spicchio d’aglio tagliato a metà e tutti gli odori (rosmarino, origano, sale, pepe e paprika).

  2. Massaggiate la carne per insaporirla bene e poi sigillate con la pellicola e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Questo renderà la carne più morbida e saporita.

  3. Poi mettete la carne in una teglia rivestita di carta forno e spolveratela con il mix di pangrattato e formaggio. Aggiungete un filo d’olio e cuocete in forno statico preriscaldato per i primi 30 minuti. Poi altri 30 minuti a forno ventilato rigirando la carne per dorarla da entrambe le parti.

  4. Quindi servite caldo con un contorno di patate arrosto o una fresca insalata.

Consigli

Se ne avete il tempo, lasciate marinare la carne più di mezzora, va bene anche condirla la mattina per cuocerla la sera. Così si sarà impregnata ancora di più di tutti gli aromi.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.