RAVIOLI RICOTTA E SPINACI

I ravioli fatti in casa sono irresistibili! La versione forse più classica, è quella dei ravioli ricotta e spinaci, che si sposano bene con qualsiasi condimento. Dal burro e salvia, a un sugo di pomodoro fresco, ad una crema di formaggi, ad un sugo alle verdure…non deludono mai!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 150 gfarina integrale
  • 3uova
  • 1cucchiaio di olio extra vergine d’oliva’
  • 250 gspinaci freschi
  • 250 gricotta
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1cipolla bianca
  • 1uovo

Preparazione ravioli ricotta e spinaci

  1. Per il ripieno

    Su un tagliere, tritate finemente la cipolla.

    In una pentola antiaderente, mettete a scaldare un paio di cucchiai di olio evo e fateci rosolare la cipolla per qualche minuto.

    Intanto lavate le foglie di spinaci freschi e aggiungeteli nella pentola con la cipolla. Cuocete fino a che la loro acqua di vegetazione si sarà consumata.

    Trasferite gli spinaci cotti nel mixer e frullateli. Riponeteli in una ciotola e amalgamateli alla ricotta, aggiustando di sale e pepe.

    Per la pasta

    Su un piano di lavoro formate una fontana con la farina. Aggiungetevi le uova, il sale e l’olio evo. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e elastico.

    Tirate la pasta, con il mattarello o con l’apposita macchina, in una sfoglia sottile.

    Trasferite la farcia di ricotta e spinaci in una sac a poche.

    Stendete un foglio di pasta sul piano leggermente infarinato, spennellatela con l’uovo sbattuto e disponetevi, ben distanziati, dei ciuffetti di ripieno con la sac a poche.

    Ora adagiatevi sopra un altro foglio di pasta a formare i ravioli che taglierete con una rotella dentellata.

    Se non disponete della rotella dentellata, potete richiudere i ravioli a mezzaluna nel modo che ora vi spieghiamo.

    Una volta stesa la pasta, ritagliatela in tanti quadrati di 7×7 cm circa. Con la sac a poche mettete al centro un ciuffo di ripieno, spennelate intorno ad esso con l’uovo sbattuto e ripiegate il quadrato di pasta a metà. Con un coppa pasta tagliate la pasta in eccesso dando la forma al raviolo, di una mezzaluna.

    http://www.instagram.com/compagnedigrembiule/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.