GNOCCHI DI SEMOLINO ALL’ORTOLANA

Questi gnocchi di semolino all’ortolana sono una vera delizia! Sono uno di quei piatti che, se ti lasciano davanti la teglia, sei capace di finirla senza accorgetene 😉
Morbidi, appetitosi, nutrienti e buonissimi anche freddi…ci hanno davvero conquistato e speriamo che faranno lo stesso con voi!
Vi lasciamo un piccolo consiglio: se ne avete la possibilità preparate lo “gnocco” di semolino il giorno prima: sarà più compatto al momento del taglio e la preparazione del piatto, divisa in due parti, vi porterà via meno tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 llatte
  • 1 cucchiainosale
  • 1 pizziconoce moscata
  • 20 gburro
  • 250 gsemolino
  • 2tuorli
  • 100 gcipolla bianca
  • 30 golio evo
  • 150 gcarote
  • 100 gpiselli
  • 150 gasparagi
  • 1 pizzicosale
  • q.b.burro

Preparazione gnocchi di semolino all’ortolana

  1. In una pentola capiente mettete il latte, il sale, la noce moscata ed il burro; riscaldate il tutto per 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Aggiungete 40 g di Parmigiano grattugiato, il semolino e i tuorli.

    Cuocete ora per altri 10 minuti, mescolando spesso in modo che non si formino grumi ed il composto non si attacchi al fondo della pentola.

    Su un piano da lavoro stendete un canovaccio pulito e ricopritelo con un foglio di carta forno.

    Versatevi sopra il composto di semolino e livellatelo con l’aiuto di una spatola di modo che si compatti e raffreddi un po’. Arrotolatelo ora all’interno della carta da forno, creando la classica forma cilindrica e fatelo raffreddate avvolto nella carta e nel canovaccio (vedi consiglio nell’introduzione).

    Nel frattempo preparate il sugo all’ortolana.

    Prendete una padella wok mettete l’olio e la cipolla che farete appassire e imbiondire fino quasi a scioglierla del tutto. Intanto lavate e tagliate le carote e gli asparagi a pezzetti di circa 1 cm.

    Una volta pronta la cipolla, aggiungete le verdure (carote, piselli, asparagi), il sale e il pepe e cuocete il tutto a fuoco medio per 15 minuti o fino a che le verdure avranno la giusta consistenza. Spegnete il fuoco, coprite e tenete da parte.

    Preriscaldate il forno statico a 200 C e imburrate una pirofila.

    Riprendete il rotolo di semolino, tagliatelo a fette spesse poco più di 1 cm che disporrete, un po’ sovrapposte fra loro, nella pirofila imburrata. Condite quindi con il sugo di verdure, burro a fiocchetti e i rimanenti 20 g di Parmigiano.

    Passate in forno per 20 minuti (ultimi 5 con la funzione grill) e, una volta pronti, lasciate raffreddare una decina di minuti prima di servirli.

    http://www.instagram.compagnedibrembiule/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.