Insalata fresca di riso. Gustosa e versatile. Come portare in tavola un piatto completo in trenta minuti.

Insalata fresca di riso: come portare in tavola un primo completo in trenta minuti.

L’insalata fresca di riso è una preparazione piacevole, soprattutto con l’avvento delle belle giornate. E’  un primo completo e versatile, perché alla fine possiamo comporlo come più ci piace. Utilizzando tutto quello che abbiamo nel frigo e nella dispensa. Un primo che possiamo  gustare al mare o nelle scampagnate del fine settimana. Questa è una delle mie versioni collaudate con i miei bimbi. Che cosa ne dite, la prepariamo assieme?


Ingredienti (per 4 persone)

  • 240 g di riso (per insalate)
  • 2 confezioni di tonno
  • 50 g di grana a pezzetti
  • 1 scatola di mais
  • 3/4 pomodori per insalata
  • basilico

Per la salsa 

  • 2 cucchiai di maionese
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • sale q.b.

Preparazione dell’Insalata fresca di riso

  1. Per prima cosa metteremo a scaldare il riso in acqua calda per circa 15/20 minuti.
  2. Quando sarà pronto lo scoleremo e fermeremo la cottura immergendo il riso (nello scola-riso) in una bacinella col ghiaccio.
  3. A questo punto prepareremo tutto l’occorrente per condire.  Scoleremo il tonno, taglieremo a cubetti i pomodori,  idem con il grana. Scoleremo il mais e affetteremo il basilico.
  4. Ora uniremo tutti gli ingredienti in una ciotola e prepareremo una salsina unendo la maionese con l’aceto di vino bianco.
  5. Quindi mescoleremo bene il tutto, e aggiusteremo di sale.

Questo il tutorial con foto passo passo


Questo il risultato


L’insalata fresca di riso è un piatto unico ricco di gusto. Si prepara in trenta minuti e piace a tutta la famiglia. Come già detto, può essere modificato, aggiungendo o sostituendo ad esempio funghi, prosciutto cotto, scamorza.  Una preparazione piacevole che può essere preparato anche qualche ora prima. Per una cena o un pranzo con amici magari all’aperto. L’unica accortezza è di non metterlo in frigo perché il riso indurisce. Se desiderate curiosare una ricetta altrettanto veloce la allego Qui. Se avete domande, dubbi o suggerimenti sono qui. Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.