Staccante per teglie

Staccante per teglie, finalmente ecco la ricetta per evitare imburrare e infarinare di continuo le teglie!!! Sempre pronto e utile!!

Staccante per teglie

Ora che ho provato vi scrivo l’articolo qui sul Blog, in molte mi avete chiesto la ricetta e per comodità la riscrivo qui da essere reperibile facilmente!!

Sta letteralmente spopolando nel mondo del web, specie nei gruppi presenti su Facebook dove viene utilizzato il famoso robot da cucina “Bimby”.

Adatto per i classici dolci o salati a lievitazione istantanea e sia per impasti a lievitazione naturale. Utile anche per spennellare le padelline per non far attaccare pancakes o crepes.

Sinceramente come avete capito ormai, da quando abbiamo aperto il Blog, a noi piace provare le ricette, piace testare la reale riuscita di una ricetta o “trucchetto magico” in cucina. Siccome avevo in programma pan di spagna e Pizze al formaggio mi sono decisa e ho testato lo “Staccante per teglie”. Bene…..vi dico che funziona alla perfezione!!! Conservare in un vasetto chiuso, dura fino a 3 mesi ma questo ancora devo valutarlo. (Lina)

Per una versione gluten free ovviamente utilizzerete la farina senza glutine.

Vi ricordo che non si scherza con le allergie e le intolleranze, quindi se preparate qualcosa per un vostro caro celiaco, dovete assolutamente disinfettare benissimo il forno e tutte le attrezzature. Lavorate direttamente su un tavolo o una tovaglia di plastica (semmai usatela solo per questi lavori senza glutine!), perché nei taglieri di legno potrebbero sempre rimanere eventuali residui di farina con glutine! Quindi se avete possibilità utilizzate strumenti solo per questo tipo di impasti, altrimenti preferite ciotole di vetro! Le farine devono avere assolutamente il simbolo della spiga barrata!

Vi ricordiamo che su Facebook è presente la nostra pagina e li potete interagire con noi e scoprire cosa pasticciamo ogni giorno!!!
“Come a casa tua”

Su Instagram vi aspettiamo al contatto Come_a_casa_tua

Staccante per teglie

Ingredienti:

  • 70 g di farina
  • 120 g di olio (semi di girasole)
  • 50 g di burro

Procedimento:
Inserite nel robot da cucina che utilizzate tutti gli ingredienti. Frullate molto bene fino a rendere il composto senza grumi!!!! Se non utilizzate il Bimby è possibile che richieda un pochino più di tempo. Eccolo pronto!!! Semplicissimo come potete ben vedere!!

Inseritelo in un vasetto di vetro e si conserva in frigo anche per 3 mesi (ma controllate sempre).

Al bisogno, spennellare la teglia e versare dentro l’impasto che avete preparato.

Buoni preparativi con questo nuovo aiutante in cucina!!!!

Vi mostro due ricette provate con lo “Staccante per teglie”:

Pan di spagna…riuscita sicura!!

12472766_1166637766687466_9142617467282822587_n

Pizza al formaggio Umbra con pasta madre

12472367_1167503403267569_7317309202711343019_n

2 Risposte a “Staccante per teglie”

    1. Grazie, il bello è che è una ricetta versatile. Si può usare una farina senza glutine oppure margarina al posto del burro normale in caso di allergie o alimentazioni vegane.

I commenti sono chiusi.