Crea sito

Miyabi coltelli giapponesi dal cuore tedesco.

Miyabi, scopriamo i coltelli giapponesi di qualità superiore realizzati a Seki.

A Seki in Giappone, nel cuore di una delle città più famose al mondo per la produzione di lame orientali, la nota azienda di coltelli da cucina tedeschi, la Zwilling dirige la produzione di questo innovativo marchio di coltelli da cucina Giapponesi i Miyabi.

Dal 14° secolo Seki è il centro dell’industria giapponese dedita alle lame di altissima qualità, il cuore della tradizione e della passione che per secoli i mastri forgiatori asiatici hanno riversato nella produzione di alcuni dei coltelli più affilati e precisi del mondo.

Il marchio di coltelli Miyabi rappresenta oggi il perfetto bilanciamento tra l’ingegneria tedesca e la migliore arte nella produzione di coltelli giapponese.

Come tutti i coltelli giapponesi, i Miyabi si differenziano dai coltelli europei per forma e materiali, le lame più affilate rispetto ai coltelli da cucina classici europei, sono pensate per garantire un esperienza di taglio precisa, senza eccezioni, come vuole la più antica tradizione asiatica.

Coltelli da cucina Miyabi quale scegliere ?

Al momento il marchio di coltelli Miyabi realizza attivamente 6 linee di coltelli giapponesi differenti, corrispondenti alle esigenze contemporane.

a) Coltelli MIYABI 5000MCD 67

Una delle linee più note è certamente la MIYABI 5000MCD 67, le lame di questa linea si caratterizzano per i 132 strati di acciaio damascato a 66 HRC, indurite dal ghiaccio durante la fase di tempra del coltello.

Il manico ergonomico realizzato in frassino nero, dona un’aspetto straordinario al coltello, e contribuisce a far accrescere la fama di questa straordinaria serie di coltelli giapponesi, che non a caso è una delle più richieste dagli chef professionisti.

b) Coltelli MIYABI 5000MCD

Secondo la più tradizionale cultura giapponese, l’estetica del coltello da cucina ha un ruolo fondamentale, nel piacere generato dalla preparazione del cibo e del mangiare stesso.

Non è un caso infatti che l’estetica dei coltelli Miyabi sia così estremamente curata in ogni dettaglio, un tipo esempio di quanto si dice, lo si riscontro proprio nella linea di coltelli giapponesi 5000MCD.

Frutto di un’ambizioso progetto, i coltelli da chef di questa linea si caratterizzano per la loro lama in acciaio damasco a 101 strati a 63 HRC. Dove il manico ergonomico in betulla Masur, dai lineamenti tipicamente asiatici svolge quasi il ruolo di una cornice decorata intorno ad un quadro.

Come per ogni coltello in acciaio damascato della linea Miyabi, ci troviamo davanti ad un pezzo unico, dove ogni striatura è diversa dalla precedente, ed ogni pezzo è unico e diverso dagli altri.

c) Coltelli MIYABI 5000FCD

Dal carattere più classico, questa linea di coltelli da cucina damascati si presenta con un profilo leggermente meno appariscente rispetto alle linee precedenti. La lame di questa linea di coltelli giapponesi si presenta a 49 strati di acciaio con una durezza di circa 61 HRC.

Il nucleo d’acciaio, è realizzato in pregiato FC61 e come per le linee precedenti la tempra di queste lame, avviene a ghiaccio, per donare un perfetto bilanciamento tra elasticità e durezza della lama.

Manico ergonomico realizzato in legno di Pakka, garantisce una presa ottimale e senza sforzi, pensata per un’uso prolungato del coltello.

d) Coltelli MIYABI 6000MCT

I coltelli Miyabi dall’effetto Tsuchime anche noto come effetto martellato della lama, questi coltelli giapponesi eccezionalmente belli alla vista si caratterizzano per essere i tra i coltelli esteticamente più accattivanti e funzionali oggi in vendita online.

Profilo simmetrico, durezza della lama 63 HRC e manico ergonomico realizzato in legno Cocobolo Pakka, il meglio della tradizione asiatica, Firmata Miyabi.

e) Coltelli MIYABI 7000D

Con questa linea di coltelli, la Zwilling vuole stabilire nuovi standard di nitidezza estetica ed eleganza. Caratteristico è il manico realizzato per metà in pregiata micarta e per metà in acciaio inossidabile.

L’acciaio con cui sono realizzate le lame di questi coltelli da cucina è il CMV60 a 33 strati di pregiato acciaio damascato.

Il manico è ergonomico e si presenta nella tradizionale forma a D, questo coltello estremamente bilanciato come tutti i modelli dell’omonima casa è pensato per essere utilizzato senza sforzi anche per lunghi periodi di tempo.

Caratteristica di questa linea di coltelli giapponesi è inoltre l’affilatura su entrambi i lati della lama, caratteristica generalmente assente in altri coltelli giapponesi.

f) Coltelli MIYABI 4000FC

Coltello yanagiba cm 24 serie 4000FC di Miyabi (Scopri il prezzo)

Realizzata in un unico strato di acciaio FC61 (61 HRC), la lama classica dei coltelli giapponesi appartenenti alla linea 4000FC regala un’aspetto senza tempo a questi straordinari coltelli giapponesi.

Espressione del classico artigianato giapponese, questo coltello probabilmente è tra quelli che maggiormente rispecchia le antiche tradizioni della città di Seki, apparentemente semplice, ma con tanta storia e cultura alle spalle.

Estremamente accattivante il dettaglio del marchio Miyabi impresso sulla lama in ideogrammi volto a rafforzare l’origine giapponese di questo coltello.

Ideale per sfilettare qualunque tipo di alimento, quest’ultima linea di coltelli giapponesi non delude le aspettative degli chef più esigenti che cercano nel marchio Miyabi il giusto compromesso tra la tradizione asiatica e l’efficienza tedesca tipica dello storico marchio di coltelli Zwilling.

Scopri anche i nostri articoli dedicati a :

1) Coltelli giapponesi KAI

2) Coltelli Global

3) coltelli Zwilling

4) Coltelli Sanelli