Crea sito

Coltelli Giapponesi da cucina, Le lame tradizionali dei coltelli asiatici.

Scopriamo quali sono le forme dei classici coltelli giapponesi da cucina, il meglio dei coltelli da chef in vendita online.

LE LAME:

1 – Il coltello Santoku

Il coltello Santoku, noto come il coltello delle tre Virtù o i tre Vantaggi, è probabilmente il coltello da cucina giapponese più noto e più venduto in europa. In alto è possibile vedere un classico esempio di coltello giapponese Santoku classico, realizzato dalla Kai. (linea Kai Wasabi).

Secondo il pensiero giapponese, questo è ciò che si avvicina di più ad un’coltello universale, utilizzato secondo la tradizione asiatica per il taglio del pesce, il taglio della carne o delle verdure. Da questa versatilità derivano i tre vantaggi o le tre virtù da cui prende il nome questo coltello. In giapponese infatti Santoku, secondo la tradizione più libera significa proprio tre virtù / tre vantaggi.

Alcuni dei coltelli giapponesi Santoku più venduti :

4) Coltello Santoku Wüsthof Classic Ikon – SCOPRI IL PREZZO

2 – IL COLTELLO nAKIRI

Molto simile come forma alla nostra mannaia da cucina, il coltello Nakiri si presta in particolare come coltello da verdura. Anche se l’utilizzo classico che ne viene fatto in Giappone è proprio quello di tagliare le verdure. In Europa, proprio per via delle sue linee erroneamente viene utilizzato anche per la rottura di piccole ossa nella lavorazione del pesce e del pollame.

L’utilizzo corretto però rimane il taglio delle verdure. Utilizzare il coltello Giapponese Nakiri per la rottura di piccole ossa, potrebbe portare sul lungo periodo a danneggiare la lama, che nei modelli made in Japan, non è pensata per quest’uso.

Dopo il coltello Santoku, il Nakiri rimane uno dei coltelli da cucina giapponese più famosi e apprezzati.

Vediamo alcuni dei coltelli Giapponesi Nakiri Più venduti su Amazon:

3 – il coltello giapponese Yanagiba

Dalla tipica forma allungata, il coltello Yanagiba, nel mondo giapponese, è ciò che sostituisce il nostro coltello da filetto. Dalla traduzione originale il significato di questo nome è lama a Foglia di salice.

Spesso colpisce l’attenzione degli appassionati nelle cucine a vista dei ristornati giapponesi, il coltello Yanagiba è il tipico strumento per affettare e sfilettare made in Japan.

Tra le caratteristiche di questo coltello, che lo rendono unico, rispetto alle altre tipologie di coltelli giapponesi, si ricorda non solo la caratteristica forma sottile e lunga della lama, ma sopratutto l’affilatura concava e asimmetrica che caratterizza questo coltello giapponese.

Pensato per realizzare tagli finissimi, necessari per la realizzazione dei tipici piatti della cucina giapponese come il sashimi. (non a caso questo coltello, vine spesso soprannominato coltello da sushi o da sashimi). Questo coltello si presta pertanto alla realizzazione di piatti decorati con finissimi tranci di pesce appositamente sfilettato.

La lunghezza della lama, come lo spessore della stessa, sono appositamente pensati per consentire con un unico movimento della mano un taglio lungo e continuo.

4 – Coltello Deba

Tradotto il significato della parola Deba è “lama sporgente”. A differenza di quello che si può comunemente pensare, in Giappone è questo il coltello che più comunemente viene utilizzato come mannaia da cucina.

Come in precedenza accennato, spesso viene commesso l’errore di ritenere il coltello Nakiri, la Mannaia giapponese, mentre al contrario tale funzione nei paesi asiatici viene svolta dal coltello Deba.

Dai lineamenti più compatti rispetto al nostra mannaia da cucina il Deba si presenta con una lama molto stabile e pesante con affilatura asimmetrica. In un’ottica tipicamente minimalista come quella asiatica, dove con un singolo coltello da cucina dovrebbero potersi svolgere quasi ogni attività, il Deba in genere si presenta con un doppio spessore della lama.

La parte anteriore della lama di questo coltello giapponese infatti, si presenta più sottile, cosi da rendere questo coltello ideale anche per filettare il pesce. Al contrario la parte posteriore della lama è più robusta, proprio per svolgere le classiche funzioni tipiche di una mannaia da cucina, come la rottura di piccole ossa con un colpo secco.

Scopri tutti i nostri articoli dedicati al mondo dei coltelli da Chef:

1) Coltelli giapponesi Kai

2) Coltelli Zwilling

3) Coltelli Sanelli

4) Coltelli Miyabi

5) Coltelli Global

6) Coltelli Tojiro