Treccia di pan brioche

 

La mattina è davvero dura alzarsi soprattutto se già sai di dover affrontare una giornata davvero piena di impegni e studio. Ci vuole sempre una buona colazione per fare il pieno di energie e perchè non iniziare con un morbido pan brioche da tagliare a fette e farcire a piacimento? Però bello alto, soffice e morbidissimo perchè ogni mattina mi piace aggiungere farciture differenti. Se anche voi siete come me non rinunciate a prepararlo, inoltre l’uso di una planetaria vi semplificherà tutto il lavoro e avrete il panetto pronto in meno di 10 minuti. Potrebbe essere anche una idea fantastica per i più piccoli per evitare che mangino brioche confezionate e con conservanti. Vi assicuro che la colazione non è mai stata più buona 😀

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Farina Manitoba
  • 200 g Farina 00
  • 12 g Lievito di birra
  • 60 g Margarina
  • 170 g Latte
  • 70 g Zucchero
  • 1 Tuorlo
  • q.b. Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio Latte

Preparazione

  1. Mescolare le 2 farine nella ciotola della planetaria, aggiungere anche lo zucchero, e il latte col lievito sciolto all’interno. Cominciare ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido. Aggiungere, sempre impastando, la margarina morbida a cubetti fino ad incorporarla tutta e fino ad ottenere un panetto elastico. Far lievitare nella ciotola coperta per 2 ore. Versare poi tutto l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e dividerlo in 3 parti. Allungare le 3 palline fino ad ottenere 3 salsicciotti e intrecciare fino a formare una treccia. Posizionarla in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno e far lievitare 1 ora. Nel frattempo sbattere il cucchiaio di latte col tuorlo e spennellarlo sulla superficie della treccia già lievitata. Cospargere la superficie con lo zucchero di canna e cuocere a 180° per 30 minuti.

     

    Vuoi restare in contatto con me e non perdere nessuna ricetta? Iscriviti alla Newsletter

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.