Tortine al cocco

 

Dopo aver preparato un pan di spagna per la preparazione dei lamingtons australiani mi sono ritrovata dei quadrotti già tagliati inutilizzati e ho cercato in qualsiasi modo di crearci qualcosa di goloso e sfizioso. L’idea è arrivata anche avendo ancora un po’ di crema diplomatica in frigo, lasciata dalla preparazione delle millefoglie alle fragole. Purtroppo sempre più spesso mi ritrovo con piccole dosi di “avanzi” da riutilizzare e potrebbero essere un’idea anche per voi nel caso abbiate ancora creme o basi di torte vuote. Anche se nate dal nulla come ricetta svuota avanzi di dolci, queste tortine sono fantastiche! In casa mia molti adorano il cocco e il topping al cioccolato sempre pronto in frigo è davvero una mano santa! Come al solito troverete tutte le ricette che ho citato qui sul blog, vi basterà cercarle nel riquadro “cerca una ricetta” 😉

  • Preparazione: 50
  • Cottura: 30
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

Pan di spagna

  • 4 Uova medie
  • 60 g Farina 00
  • 60 g Fecola di patate
  • 100 g Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino Lievito per dolci

Decorazione

  • q.b. Topping al cioccolato
  • q.b. Farina di cocco

Crema diplomatica

  • 500 ml Latte
  • 2 Tuorli
  • 35 g Farina 00
  • 110 g Zucchero semolato
  • 100 ml Panna vegetale

Preparazione

  1. Per la crema, lavorare con una frusta tuorli e zucchero, aggiungere la farina con 2 cucchiai di latte e mescolare per evitare grumi. Aggiungere anche il restante latte, mescolare e far cuocere in un pentolino a fiamma bassa girando di continuo con una frusta fino a farla addensare. Versare la crema pronta in una ciotola e coprire con pellicola a contatto fino a farla raffreddare. Nel frattempo montare a neve ben ferma la panna e aggiungerla con una spatola alla crema pasticcera fredda facendo dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla. Far riposare 15 minuti in frigo prima di utilizzarla. Per il pan di spagna,  lavorare le uova con lo zucchero (o con le fruste elettriche o con una planetaria) per 20 minuti fino a formare una crema spumosa e chiara. Aggiungere farina, lievito e fecola setacciati e mescolare con una spatola molto delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto. Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata o rivestita con carta forno (bagnata, strizzata e asciugata) e far cuocere a 180° per circa 30 minuti (prova stecchino). Una volta freddo tagliare a quadrotti e dividere ognuno a metà. Farcire con abbondante crema diplomatica, cospargere con farina di cotto e richiudere. Decorare con topping al cioccolato e altra farina di cocco.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.