Torta mimosa al cioccolato e arancia

 

La torta mimosa al cioccolato è una deliziosa variante della classica torta mimosa bianca, una delicata nuvoletta che ricorda il bellissimo ramoscello giallo.
Io ho scelto il duo cioccolato-arancia, un po’ per “cambiare” e un po’ perchè è uno degli abbinamenti che più amo.
Preparatela per chi amate, per una donna speciale o anche solo per voi stesse.

torta mimosa al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti base

  • 5Uova (medie )
  • 50 gFecola di patate
  • 160 gZucchero semolato
  • 30 gCacao amaro in polvere
  • 75 gFarina 00
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Ingredienti crema all’arancia

  • 250 mlSucco d’arancia
  • 25 gFarina 00
  • 50 gZucchero semolato
  • 80 mlPanna vegetale

Ingredienti bagna all’arancia

  • 200 mlAcqua
  • 200 mlSucco d’arancia
  • 1 cucchiaioZucchero semolato (se necessario )

Preparazione torta mimosa al cioccolato

  1. Preparare il pan di spagna: dividere i tuorli dagli albumi in 2 ciotole separate, aggiungere lo zucchero ai tuorli e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Montare a parte gli albumi a neve ben ferma.

    Aggiungere alla crema di tuorli la farina, la fecola, il cacao e il lievito ben setacciati, incorporandoli con una spatola (aggiungere 1 cucchiaio di albumi montati se il composto è troppo secco). Mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, aggiungere il resto degli albumi montati a neve. Versare tutto il composto in una tortiera imburrata e infarinata, cuocere a 180° preriscaldato per circa 30/35 minuti facendo sempre la prova stecchino.

    Far raffreddare completamente, sistemare il pan di spagna su un vassoio da portata e tagliarlo in 3 dischi dello stesso spessore.

  2. Preparare la bagna: in un pentolino far scaldare l’acqua, aggiungere poi lo zucchero e il succo di arancia. Mescolare e far intiepidire.

  3. Preparare la crema all’arancia: in un pentolino mescolare la farina, con lo zucchero aggiungendo, poco alla volta, il succo di arancia in modo da evitare la formazione di grumi. Far cuocere a fiamma media fino a farla addensare completamente (mi raccomando a girare continuamente con una frusta). Versare in una ciotola con carta forno a contatto e far raffreddare completamente. A parte montare la panna a neve ben ferma e aggiungerla delicatamente alla crema preparata prima una volta fredda. Far riposare in frigo almeno 30 minuti.

  4. Assemblare la torta mimosa al cioccolato: tenere da parte il secondo disco tagliato dal pan di spagna, tagliandolo poi a cubetti piccoli (potete scegliere voi se tagliarlo a cubetti o sbriciolarlo). Versare la bagna sul primo disco di pan di spagna, facendo attenzione a bagnare ogni punto; versare la crema all’arancia (tenendone da parte una piccola parte per la decorazione) e livellarla. Coprire con l’ultimo disco, bagnare in ogni punto e spalmare su tutta la torta la restante crema. Attaccare poi i quadratini su tutta la superficie. Coprire la torta con un coperchio e far riposare in frigo almeno 5-6 ore prima di consumarla (meglio se una notte).

Consigli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.