Torta di mele alla panna, senza burro e olio

 

Restando sempre in tema San Valentino e le mille idee che mi ero proposta di fare vi lascio qui sul blog questa torta di mele senza burro e olio. Potrà sembrare una semplicissima torta di mele, ma è davvero speciale per me. E’ la stessa base alla panna della merendina paradiso che è piaciuta talmente tanto sia a me che al mio ragazzo da non mollarla più.

Alla fine sì a San Valentino bisogna stupire, osare, usare ingredienti “piccanti”, ma anche la semplicità e le cose fatte con tanto amore sono gradite e a parer mio, ancor di più.

Non è niente di specialissimo questa mia torta di mele, ma sarà l’aroma del limone, delle mele alla cannella, della morbidezza soffice della torta alla panna che la rende spettacolare e unica. Vi consiglio vivamente di provarla per andare in estasi ad ogni morso.

Io ho usato uno stampo a forma di cuore ed uno stencil a tema, ma voi potete usare uno stampo classico da torta e coprire tutta la superficie con lo zucchero a velo. Per chi preferisce i cuori è possibile disegnarli su un foglio di carta, ritagliarli, posizionarli sulla torta e poi spolverare con lo zucchero a velo eliminandoli delicatamente.

torta di mele alla panna
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Uova (medie)
  • 180 g Zucchero semolato
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 250 g Farina 00
  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 1 Limone (scorza grattugiata)
  • 2 Mele Golden
  • q.b. Cannella in polvere
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Come preparare la base per la torta di mele: 

    In una ciotola rompere le uova e aggiungere lo zucchero. Montare a crema chiara con le fruste elettriche alla massima velocità, dopo aggiungere la panna fresca (mi raccomando non quella vegetale già zuccherata), la farina e il lievito. Mescolare con le fruste e in ultimo aggiungere la scorza di limone grattugiata, mescolando poi l’impasto. A parte pelare le mele a tagliarle in 4 spicchi. Dopo tagliare ciascuno spicchio a fettine sottili circa 1 cm. Versare tutte le fette in una ciotola e aggiungere la cannella in polvere a piacere con 1 cucchiaio di zucchero, mescolando. Versare poi il composto in uno stampo a cuore o tondo classico, imburrato e infarinato (o con lo staccante fatto in casa), sistemare in superficie le fettine di mela in superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti. Far raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.

    Come conservare la torta di mele: 

    E’ possibile conservare la torta per 3-4 giorni sotto una campana di vetro per torte a temperatura ambiente.

Altre ricette con le mele

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.