Torta al mascarpone al cioccolato

 

Torta light senza burro, olio e latte rigorosamente al cioccolato? la torta al mascarpone al cioccolato fa al caso vostro. Soffice, umida, non stopposa o che strozza ad ingoiarla, no pastosa, perfetta come torta da inzuppo o per base da farcire (perchè no anche come variante molto più light della torta sacher ). Insomma accontenta proprio tutti senza però rinunciare al gusto delizioso di una bella torta al cioccolato.
Per esigenze personali io ho usato un mascarpone senza lattosio, ma va benissimo di qualsiasi qualità vogliate. Io ho scelto una farcitura di marmellata (va benissimo di qualsiasi gusto), per darle ancora un sapore più goloso e avvolgente. Potete scegliere però anche farce con creme spalmabili, pasticcera bianca o cioccolato, panna e nutella.
Si conserva perfettamente per vari giorni se ben chiusa in una campana per torte o avvolta da pellicola trasparente.

torta al mascarpone al cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti torta al mascarpone al cioccolato

  • 4uova
  • 200 gzucchero
  • 250 gmascarpone
  • 220 gfarina 00
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito per dolci

Preparazione

  1. Montare a crema ben chiara, con le fruste elettriche, le uova e lo zucchero in una ciotola. Dovrete ottenere una crema chiara e spumosa (ci vorranno circa 3-4 minuti). Aggiungere il mascarpone e continuare a montare per amalgamarlo completamente ed eliminare eventuali residui.

    In ultimo aggiungere la farina, il cacao e il lievito, sempre montando con le fruste.

    Versare tutto il composto ottenuto in una tortiera (tonda o rettangolare) imburrata e infarinata (o rivestita con carta forno). Cuocere poi a 180° preriscaldato per 35-40 minuti.

    Per una variante golosa come in foto: far raffreddare completamente, tagliare in 2 dischi la torta, farcire con marmellata a piacere e richiudere.

Consigli

Per altre ricette di torte clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Peperoncini verdi al pomodoro Successivo Pasta con ragù bianco di pomodorini gialli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.