Spinacine di pollo, leggere e gustose

 

Le spinacine di pollo sono uno di quei secondi super veloci da preparare, ma allo stesso tempo, tanto tanto gustose. Piacciono davvero a tutti (a me in primis), ma come tutte i cibi confezionati e poco “salutari” non è bene mangiarle sempre. Ora mi dico, perchè non prepararle in casa?

Sono più fresche, buone, ottime per i piccini e tanto semplici da preparare. Solo 20 minuti del vostro tempo per avere in casa un prodotto delizioso. Io ho scelto la cottura in forno, più light e croccante, ma vanno benissimo anche con la frittura e con qualsiasi olio voi preferite.

Potete anche aromatizzare il pangrattato con erbe o spezie, darà un tocco particolare alle vostre spinacine di pollo.

spinacine di pollo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 spinacine (dipende dalla grandezza)
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Macinato di pollo
  • 50 g Spinaci lessati
  • q.b. Sale
  • 1 Uovo
  • q.b. Pangrattato
  • 2 Uova (per la panatura)

Preparazione

  1. Come preparare le spinacine: 

    Lessare gli spinaci in precedenza e tritarli con un coletto (non servirà tritarli troppo finemente). In una ciotola mescolare il tritato di pollo, gli spinaci, il sale (a vostro piacimento, io ne aggiungo un paio di pizzichi) e l’uovo. Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto bello corposo e uniforme. Aiutandovi con un foglio di carta forno o pellicola formare delle polpette che andrete poi a schiacciare dando una forma circolare ma alta circa 2/3 cm a seconda del vostro gusto. Sistemare tutte le spinacine su un foglio o di pellicola o carta forno e far riposare in frigo per 10 minuti. Dopo impanarle prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.

    Come cuocere le spinacine di pollo: 

    Avete 2 possibilità, o la cottura via frittura dove vi basterà friggere le spinacine in poco olio di girasole pochi minuti per lato; o la cottura via forno dove basterà sistemarle su una teglia, oliarle leggermente in superficie e cuocere a 200° per circa 20 minuti, fino a che non saranno belle dorate.

Altre ricette con il pollo

Per la raccolta completa cliccare qui

Precedente Gelato coppa del nonno, senza gelatiera Successivo Gelato alla pesca, con e senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.