Ravioli con funghi e asiago

 

ravioli-patate-funghi-e-asiago

Non so voi, ma io adoro i ravioli! I piccoli scrigni di pasta con dentro tante cose buone e tutte da scoprire. Inutile dire che questi ravioli con patate, funghi e asiago sono piaciuti tantissimo e hanno avuto anche successo infatti penso di riproporli a breve 😀 Io li ho conditi con un sughetto semplice di burro e salvia, voi potete scegliere quello che più è di vostro gradimento, magari con panna e funghi o un sughetto di pomodorini freschi 😉

Ingredienti:

– 5 uova

– farina 00 q.b.

– 650 g patate

– 80 g funghi già cotti

– 50 g asiago

– 2 cucchiai latte

– sale

Procedimento:

Rompere le uova in una ciotola, sbatterle con una frusta, aggiungere un pizzico di sale e la farina, poca alla volta, fino a raggiungere una consistenza morbida, elastica, ma che non appiccica alle mani. Coprire con pellicola e far riposare a temperatura ambiente per 10 minuti. Nel frattempo pelare le patate e farle bollire in abbondante acqua, appena saranno cotte e morbide scolarle, schiacciarle in una ciotola e aggiungere il sale a piacere. Tagliare a dadini piccoli sia i funghi che l’asiago e aggiungerli alle patate con il latte. Mescolare il tutto e tenere da parte. Stendere una sfoglia spessa circa 3 mm, mettere un cucchiaino di impasto per raviolo sulla sfoglia e coprire con un’altra sfoglia. Tagliare i ravioli con una rotella e disporli su un vassoio ben infarinato. Cuocere in abbondante acqua salata per un paio di minuti.

Precedente Torta salata intrecciata Successivo Mousse al salmone