Polpette di melanzane

 

Avendo delle bellissime melanzane in frigo e non volendole trasformare in qualcosa di già fatto e rifatto ho tentato di preparare queste polpettine anche per avere un’altra ricetta da aggiungere ai finger food. Che dire, sono rimasta entusiasta e me ne sono letteralmente innamorata. Sono assolutamente deliziose, morbide e croccanti all’esterno. In più sono anche cotte al forno quindi molto più leggere. Si accompagnano benissimo a tantissime salse diverse e potete servirle con altri gusti di polpette (come zucchine, ricotta, zucca).

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Melanzane (grandi)
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 3 cucchiai Ricotta di pecora stagionata (in alternativa parmigiano)
  • q.b. Sale fino
  • 100 g Fontina (a cubetti)
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Lavare ed eliminare la buccia esterna alle melanzane. Tagliarle a piccoli pezzettini e farle cuocere in una padella antiaderente con coperchio per circa 15 minuti, dovranno essere morbidissime e sfaldarsi con una forchetta. Una volta cotte e schiacciate aggiungere il sale, la ricotta grattugiata, le uova e l’olio di oliva. Mescolare il tutto per amalgamare bene gli ingredienti, prendere una piccola quantità di impasto, aggiungere al centro un cubetto di fontina e richiudere per formare la polpetta. Passarla nel pangrattato, disporle poi tutte su una teglia con carta forno, oliarle in superficie con l’olio di girasole e cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.