Pollo sabbioso in padella

 

Perchè pollo sabbioso? il pangrattato aggiunto a cottura ultimata del pollo rosolato in padella sembra davvero della sabbia, deliziosa ma molto simile alla sabbia come aspetto.
Vi assicuro che è un secondo rapido, buonissimo, facilissimo da preparare e che si accompagna con qualsiasi cosa (qualsiasi salsa, qualsiasi contorno). E’ un salvacena/pranzo perfetto, lo si può chiudere in un panino o in una piadina e mangiato fuori casa.
E’ perfetto anche per i bambini, per chi cerca un qualcosa di leggero, per chi vuole concedersi una coccola senza sporcare mille mila stoviglie.
Insomma, una ricetta da tenere sempre sottomano.

pollo sabbioso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti pollo sabbioso in padella

  • 500 gpetto di pollo
  • 4 cucchiaipangrattato
  • q.b.farina di semola
  • 100 mlvino bianco
  • 4 cucchiaiolio di oliva
  • q.b.aglio in polvere
  • q.b.erba cipollina

Preparazione

  1. Tagliare il petto di pollo a pezzetti ed impanarli nella farina di semola.

    A parte mescolare il pangrattato con sale, erba cipollina e aglio in polvere.

    Far scaldare una padella con l’olio di oliva e far dorare i pezzetti di pollo impanati. Sfumare col vino bianco a fiamma alta in modo da far evaporare completamente l’alcol (non deve esserci più odore di alcol-vino). Proseguire la cottura del pollo (se necessario aggiungere pochissima acqua) e non appena sarà pronto aggiungere il pangrattato. Far rosolare il tutto a fiamma medio-alta e servire subito caldo.

Consigli

Per altre ricette con il pollo clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.