Piadina di grano arso, con feta e rucola

 

Ultimamente mi sto avvicinando a farine “particolari” con cui sperimentare nuove ricette e oggi voglio presentarvi l’ultima nata: la piadina di grano arso con maionese alla menta fatta in casa, rucola e feta greca.
Una versione vegetariana, ma credetemi se vi dico che non ha nulla da invidiare a nessuno. Un mix di sapori travolgente, fresca e decisa allo stesso tempo.
Mi raccomando alla feta, va sciacquata sotto acqua corrente per eliminare la salamoia esterna (il sapore cambierà totalmente).

piadina di grano arso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzionicirca 9 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti piadina di grano arso

  • 200 gFarina 00
  • 200 gFarina grano arso
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 250 mlAcqua

Ingredienti farcitura

  • q.b.Rucola
  • q.b.Feta greca
  • 1 ramettoMenta

Preparazione

  1. In una ciotola mescolare le 2 farine con il sale. Aggiungere, poca alla volta, l’acqua e impastare prima con una forchetta per farla assorbire e successivamente rovesciare l’impasto ottenuto su una spianatoia e impastare con le mani fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se risultasse troppo appiccicoso aggiungere pochissima farina alla volta (non deve attaccare alle mani).

    Dividere l’impasto in 9-10, stenderle con un mattarello allo spessore di circa 3 mm e cuocere ogni sfoglia in una padella antiaderente per pochi secondi per lato a fuoco medio-basso: quando cominciano a crearsi le bolle in superficie girare la piadina e far cuocere per qualche altro secondo. Fare attenzione a non bruciarle eccessivamente. Coprire le piadine cotte, man mano, con un canovaccio asciutto.

    Per la farcitura preparare la maionese seguendo qui la ricetta, aggiungendo e mescolando, le foglioline di menta tritata (io circa 5/6 foglioline, varia la quantità in base al vostro gusto). Stendere la maionese sulla piadina, aggiungere la rucola (già lavata e asciugata) e la feta a pezzettini (già sciacquata sotto acqua corrente per eliminare la salamoia esterna). Chiudere in ultimo a mezzaluna la piadina.

Consigli

Per altre ricette di piadine clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.