Pasta biscotto al cacao

 

I vostri rotoli non avranno più scampo, non si spaccheranno, saranno morbidissimi anche senza bagna e potranno essere farciti con qualsiasi crema vogliate! Addio a pan di spagna secchi che si sbriciolano o spaccano appena arrotolati, scoprirete un metodo infallibile per mantenere la pasta biscotto sempre umida e morbida anche dopo la cottura. Per chi fosse interessato lascio la pasta biscotto bianca in fondo alla ricetta 😉

Ingredienti:

– 4 uova medie

– 90 g zucchero

– 38 g farina

– 25 g cacao amaro

Procedimento:

Separare tuorli e albumi, lavorare i tuorli con lo zucchero per 10 minuti (il tempo è indicativo) fino a che non si formerà una crema chiara e spumosa. Aggiungere il cacao, la farina setacciata e lavorare con una frusta (elettrica o a mano). Montare a neve morbida gli albumi (non devono essere montati in maniera troppo dura altrimenti non si mescolano bene all’impasto) ed incorporarli delicatamente al composto con una spatola facendo attenzione a non smontarli. Rivestire una teglia con carta forno, versare il composto e distribuirlo su tutta la superficie. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti. All’uscita togliere il dolce dalla teglia (ancora attaccato alla carta forno), coprire anche i lati con la pellicola e far raffreddare. E’ un procedimento molto importante perchè permette di mantenere l’umidità nella pasta biscotto. Far raffreddare, farcire a piacere e arrotolare.

Pasta biscotto