Insalata light con pere e formaggio

 

Mi capita, a volte, di riguardare queste immagini e ricordare eventi importanti. Ad esempio questa insalata light mi fa pensare ad un viaggio al lago fatto questa estate, dove mangiando in un ristorantino vista lago per contorno ordinammo una insalata mista con pere a fettine, formaggio e noci. Potrà sembrare una ricetta banale eppure mi piace ricordare quei momenti con un bel piatto.

Ho deciso di riprodurla a casa perchè è davvero strepitosa. L’insieme del dolce delle pere e del salato del formaggio da una esplosione in bocca, ad ogni singolo morso. Siamo d’accordo che è una ricetta prettamente estiva, ma dubito che qualcuno a dieta non la proverebbe anche ora che fa fin troppo freddo per i miei gusti.

Chiaramente non serve aggiungere che potete variare i gusti della vostra insalata light, scegliendo tra i vari tipi di insalate e il tipo di formaggio preferito. E’ anche una comoda e valida idea per pranzi in ufficio o fuori casa.

insalata light con pere e formaggio
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Insalata iceberg
  • 200 g Insalata songino
  • 100 g Formaggio (asiago, parmigiano a scaglie)
  • 50 g Noci tritate (opzionale)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Glassa di aceto balsamico (opzionale)

Preparazione

  1. Come preparare l’insalata light con pere e noci: 

    In una ciotola aggiungere tutti gli ingredienti: l’insalata iceber già lavata e tagliata, il songino, le pere pelate e tagliate a fettine sottili, le noci tritate grossolanamente e il formaggio a cubetti o a scaglie. Condire con olio di oliva e sale. In aggiunta, se gradito, aggiungere dell’aceto balsamico.

    Come conservare l’insalata light: 

    Consiglio di preparare e mangiare l’insalata al momento, senza conservarla in frigo. Nel caso ci dovesse essere questa necessità è possibile prepararla senza condirla con olio, sale e aceto, ma di preparare una emulsione da aggiungere al momento di gustarla. Per l’emulsione basterà mescolare insieme i condimenti e conservarli in un barattolino.

Altre ricette di insalate fredde

Precedente Panettone con canditi e uvetta Successivo Plumcake al latte, semplice e senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.