Hamburger di lenticchie al forno

 

Oggi vi presento una fantastica variante vegan e super light dei classici hamburger di carne: gli hamburger di lenticchie cotti al forno, con curry e verdure. Non hanno nulla a che invidiare ai classici e sono soprattutto, molto più buoni di quelli in commercio.
Potete anche prepararli il giorno prima, avvolgerli nella pellicola, conservarli in frigo e cuocerli il giorno dopo (io consiglio sempre al forno per non romperli durante la cottura).
Nella mia versione non ho aggiunto uova per restare fedele al vegan, ma potete aggiungerne 1-2 per rendere il composto maggiormente compatto. Per una versione senza glutine? aggiungere farina di mais invece del pangrattato.
Come è possibile abbinarli? con ogni verdura come contorno, oppure in un classico panino da hamburger (qui la ricetta per prepararli in casa): il mio preferito è con pomodori a fette, insalata , maionese, fonduta di provola affumicata e ovviamente hamburger di lenticchie.

hamburger di lenticchie
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzionicirca 10 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti hamburger di lenticchie

  • 300 gLenticchie secche
  • 1 cucchiainoCurry
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • q.b.Sale fino

Preparazione

  1. Cuocere le lenticchie con la cipolla e la carota (già precedentemente pulite e tagliate a pezzi) in abbondante acqua salata tenendo conto del tempo di cottura indicato sulla confezione. Al termine, scolare l’acqua in eccesso e frullare il tutto aggiungendo anche l’olio di oliva e il curry. Salare a piacere e aggiungere in ultimo il pangrattato. Creare degli hamburger con una forma apposita (o posizionando un foglio di pellicola in una ciotolina e compattando all’interno l’impasto fino a formare l’hamburger). Posizionare tutti gli hamburger ottenuti su una teglia oliata e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti (non girare gli hamburger durante la cottura per non spaccarli).

Consigli

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.