Focaccia bianca, senza patate

 

Da piccola la vacanza al mare era uguale a focaccia bianca sulla spiaggia per merenda a metà mattinata. Ricordo che l’unto della focaccia avvolta nella carta si mescolava con il sale del mare sulle dita e chissà perchè quella focaccia aveva un sapore tutto particolare quando la mangiavo lì, sotto l’ombrellone, scalpitando per poter di nuovo tornare a giocare. Ora che sono grande mi è capitato ancora di mangiarla in spiaggia, ma ad ogni morso gustavo quel dolce ricordo di quando ero piccola.

Quando ho preparato a casa mia questa focaccia bianca il profumo ha invaso non solo la cucina, ma anche la mente. Preparatela e gustatela con chi amate, ma soprattutto avvolgetela nella carta e datela ai più piccoli di casa. Chissà, magari da grandi a guardarla avranno anche loro dei dolci ricordi.

focaccia bianca senza patate
  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti base

  • 500 g Farina 00
  • 8 g Lievito di birra fresco
  • 300 g Acqua
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 10 g Sale

Ingredienti emulsione

  • 70 g Acqua
  • 70 g Olio di oliva
  • 15 g Sale

Preparazione

  1. Come preparare la focaccia bianca: 

    In una ciotola mescolare la farina col sale, sciogliere il lievito nell’acqua e aggiungerlo alla farina. Unire anche l’olio e impastare energicamente su un piano pulito fino ad ottenere un panetto morbido, omogeneo ed elastico. Far lievitare fino al raddoppio (circa 2-3 ore) in un luogo tiepido e asciutto, coperto con un canovaccio.

    Come sistemare la focaccia bianca in teglia:

    Versare tutto l’impasto in una teglia ben oliata sia sul fondo che sui lati. Con le mani unte di olio allargare l’impasto fino a coprire tutta la teglia. Far riposare 30 minuti. Nel frattempo in un bicchiere mescolare acqua, olio e sale per l’emulsione. Cospargere l’emulsione sulla superficie della focaccia facendola scorrere a filo e in ultimo formare delle fossette premendo con le dita sulla focaccia. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.

    Come conservare e gustare la focaccia bianca: 

    Consiglio di prepararla e gustarla al momento, non avendo le patate nell’impasto il giorno dopo tenderà ad indurirsi. Potete gustarla così semplice o farcita.

Altre ricette di focacce

Precedente Insalata di pollo fredda, veloce e light Successivo Lemon meringue pie, la torta meringata al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.