Crostatine alla frutta monoporzioni

 

Queste crostatine alla frutta fanno tanto dolce della Domenica, quelli che una volta messi in tavola creano sempre tanta gioia e si fa a gara per prendere il preferito.
Ho sempre desiderato le monoporzioni se pur dispendiose da preparare, ma trovando degli stampini in offerta non potevo non approfittarne.
Io le ho farcite con la frutta che avevo a disposizione, voi potete scatenare la vostra fantasia.

Crostatine alla frutta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • PorzioniCirca 40 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta frolla per crostatine alla frutta

  • 500 gfarina 00
  • 3uova intere
  • 200 gzucchero
  • 200 gburro

Ingredienti crema pasticcera

  • 500 mllatte
  • 2tuorli
  • 2 cucchiaifarina 00
  • 120 gzucchero

Ingredienti gelatina lucida

  • 150 mlacqua
  • 40 gzucchero
  • 10 gamido di mais (maizena)

Frutta a piacere

  • mirtilli
  • ciliegie
  • kiwi
  • susine
  • pera
  • albicocche

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla: Tritare con un frullatore la farina con il burro duro da frigo in modo da creare un composto sabbioso. Rovesciare la sabbia ottenuta su un piano pulito e aggiungere lo zucchero e le uova. Impastare brevemente con le mani solo lo stretto necessario per creare un panetto liscio e uniforme (non impastare a lungo come un impasto lievitato). 

    Preparare la crema pasticcera: mescolare con una frusta i tuorli con lo zucchero fino a creare una crema. Aggiungere anche la farina, un paio di cucchiai di latte e mescolare bene in modo da non creare grumi. Versare il restante latte e far addensare la crema, mescolando continuamente a fiamma medio-bassa con la frusta. Non appena sarà ben densa versarla in una ciotola, coprire con pellicola a contatto e far raffreddare completamente.

    Stendere la frolla su un piano ben infarinato fino allo spessore di 1/2 cm. Ricavare dei dischi con un bicchiere e sistemarlo nello stampo per crostatine imburrato e infarinato, facendo attenzione ai bordi e al fondo. Bucherellare la base delle crostatine con una forchetta e cuocere in forno già caldo a 200° Fino a doratura. Far raffreddare completamente.

    Sistemare tutti i gusci di frolla su un vassoio da portata, livellarvi dentro la crema pasticcera e decorare a piacere con la frutta (io ho usato mirtilli, albicocca, susina, pera, kiwi, ciliegia).

    Preparare la gelatina lucida: far sciogliere in pochissima acqua l’amido di mais, mescolando con un cucchiaino. Versare l’amido sciolto, la restante acqua e lo zucchero in una pentolina e far cuocere a fiamma dolce, mescolando, fino a che non si sarà ben addensato fino a formare uno sciroppo. Con l’aiuto di un pennello da cucina spennellare la gelatina sulla frulla subito, ancora calda. Far riposare le crostatine in frigo fino al giorno dopo, ben chiuse in un portatorta.

Consigli

Per altre ricette di crostate clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.