Crostata pan di stelle, senza cottura

 

La crostata pan di stelle è uno dei miei dolci estivi preferiti, insieme ai semifreddi. Si prepara in pochissimo tempo ed è anche possibile congelarla per averla sempre a disposizione. Ammetto che non è uno dei dolci più light in assoluto, ma rientra nella categoria dei più buoni.

Ovviamente, come ogni dolce, potete personalizzarla a vostro piacimento. Io, ad esempio, in una prossima versione aggiungerei frutta fresca (fragole, lamponi, mirtilli) e sostituirei le nocciole con mandorle a lamelle.

Insomma a cosa state aspettando? Raccogliete il pacco di pan di stelle in dispensa e correte a preparare la mia crostata pan di stelle senza cottura.

crostata pan di stelle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    stampo 25 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti base

  • Biscotti pan di stelle 200 g
  • Burro (fuso ) 100 g

Ingredienti crema

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Burro 20 g
  • Latte 80 ml
  • Zucchero a velo 60 g

Ingredienti decorazione

  • Biscotto pan di stelle 1
  • Granella di nocciole q.b.

Preparazione

  1. Come preparare la base: 

    Tritare finemente i biscotti con un mixer, aggiungere il burro fuso e mescolare con una spatola fino ad ottenere un composto sabbioso, ma abbastanza compatto. Versare il tutto nello stampo da crostata, livellare premendo la pasta anche intorno ai bordi e far riposare in frigo per 2 ore. Trascorso il tempo necessario, con molta delicatezza estrarre la base dallo stampo e posizionarla sul vassoio da portata.

    Come preparare la crema: 

    Sciogliere il cioccolato tritato col burro a bagnomaria, quando saranno completamente sciolti aggiungere il latte intiepidito e lo zucchero a velo. Mescolare con una frusta per evitare grumi, allontanare dal fuoco e versare sulla base di biscotti livellando con una spatola. Far solidificare.

    Come decorare la crostata pan di stelle: 

    Tritare le nocciole e decorare la crostata posizionando al cento un biscotto pan di stelle e intorno la granella di nocciola. Far riposare in frigo almeno 2 ore prima di servirla.

    Come conservare la crostata: 

    Conservarla in un porta torta, in frigo per max 3 giorni.

Altre ricette con pan di stelle

Per la raccolta completa andare qui

Precedente Pasta con surimi, cremosa e veloce Successivo Challah, il famoso pane ebraico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.