Crepes di San Valentino, con nutella e oreo

 

Chiunque prepara facilmente delle crepes in casa, ma avete mai pensato di trasformarle in una ricetta ad hoc per San Valentino? Qualcuno potrà vederla solo come una festa commerciale, creata solo per il consumo, ma nonostante ciò a me piace stupire il mio ragazzo con dolcetti o piatti particolari e pensati per questa occasione.

Le mie crepes di San Valentino sono così golose, morbide, delicate allo stesso tempo che una tira l’altra. Ovviamente le farciture sono a libera scelta: potete anche restare fedeli al colore rosso e farcirle con la crema al formaggio classica della red velvet. Oppure per avere un tocco di freschezza potete farcirle con crema diplomatica e frutta (ad esempio i lamponi, per restare in tema e rendere anche più scenografico il piatto).

Io vado sempre sul prendere tutti per la gola: tanta nutella e oreo sbriciolati. Non vi dico la bontà ad ogni morso: la morbidezza della crepes, il caldo avvolgente della nutella e la croccantezza degli oreo. Praticamente, per me, la perfezione.

crepes di San Valentino
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 crepes circa

Ingredienti

Ingredienti base crepes

  • 500 ml Latte
  • 250 g Farina 00
  • 3 Uova (medie)
  • 2 cucchiai Olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio Cacao amaro in polvere
  • q.b. Colorante in gel rosso

Ingredienti farcitura

  • q.b. Nutella
  • q.b. Biscotti Oreo

Preparazione

  1. Come preparare le crepes di San Valentino:  

    In una ciotola sbattere le uova con l’olio, aggiungere poi la farina, il cacao e il latte a filo mescolando sempre con una frusta a mano. Mi raccomando a non aggiungere il latte tutto in una volta altrimenti sarà davvero difficile rompere tutti i grumi con la frusta. Dopo aver amalgamato il tutto aggiungere il colorante in gel (mi raccomando non liquido) fino a raggiungere un bel colore rosso vivo.

    Come cuocere le crepes di San Valentino: 

    Consiglio o una padella per crepes o una padella ampia antiaderente. Oliare leggermente il fondo della padella con olio di girasole ed eliminare l’eccesso con un tovagliolo di carta. Far scaldare la padella su fiamma medio-bassa, versare un mestolino di impasto e allargare la pastella o ruotando la padella o con l’attrezzo a posta. Far cuocere 1 minuto circa e girarle dall’altro lato.

    Come farcire le crepes di San Valentino: 

    Spalmare su metà superficie la nutella, chiudere a mezzaluna, spalmare ancora sulla metà altra nutella, aggiungere gli oreo sbriciolati e richiudere.

    Come conservare le crepes: 

    Conservare le crepes non farcite in una campana per torte o avvolte da pellicola a temperatura ambiente.

Altre ricette San Valentino

Per la raccolta completa cliccare qui.

Ti piacerebbe ricevere su whatsapp le ricette del mio blog? Scopri come fare qui.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.