Bruschetta con speck e pesca grigliata

 

Avete voglia di preparare un aperitivo diverso dal solito, magari sfizioso? ecco che la bruschetta con speck e pesca grigliata fa al caso vostro. Potrebbe sembrare un abbinamento troppo insolito persino per i più temerari, ma di abbinamenti “dolce-salato” ce ne sono tantissimi.
Il dolce non invadente della pesca si sposa benissimo con il salato dello speck avendo anche quella nota di freschezza data dalla robiola. Personalmente ho scelto una pesca gialla bella soda, non molliccia, in modo da reggere bene la cottura su piastra restando allo stesso tempo ancora bella “duretta”; voi potete scegliere anche una pesca noce.
In alternativa allo speck consiglio un prosciutto crudo di ottima qualità, tuttavia, non sceglietene uno troppo dolce dato che farebbe leggermente contrasto con la dolcezza della pesca, ma anche uno un pochino più salato in modo da bilanciarsi a vicenda.
La robiola sta bene già di suo così, naturalmente, ma per avere un gusto ancora più hot ed intrigante sostituitela con del gorgonzola piccante.

bruschetta con speck e pesca grigliata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti bruschetta con speck e pesca grigliata

  • 1baguette
  • 1robiola
  • 1pesca gialla soda
  • 100 gspeck a fette

Preparazione

  1. Per la base della bruschetta io ho scelto la baguette da tagliare a piccole fettine ben uniformi, voi potete scegliere pane in cassetta, pane classico, crostoni.

    Tagliare la baguette a fettine spesse circa 2-3 cm (regolatevi in base alle vostre preferenze) e grigliarla su una piastra facendola dorare da ambo i lati.

    Sbucciare la pesca, mi raccomando deve essere ben ben ben soda e non molliccia. Tagliarla a spicchi e grigliarli su una piastra: mi raccomando, la fiamma deve essere ben alta in modo da non farla rimanere col calore troppo a lungo e rammollirla eccessivamente.

    Assemblare la bruschetta: spalmare un generoso strato di robiola sulla fettina di baguette, aggiungere poi lo speck e fette e la pesca grigliata. Gustare subito.

Consigli

Per altre ricette di finger food clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Rustico con carne e piselli Successivo Crostatine alla frutta monoporzioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.