Crea sito

SPAGHETTI AGLIO OLIO E PEPERONCINO CON COZZE

aglio olio e peperoncino

Quando aglio olio e peperoncino incontrano il sapore del mare e la croccantezza del pane fritto. Per un condimento così ci vuole una pasta all’altezza: io ho scelto gli Spaghetti n.5 Valdigrano Qualità Superiore.

Sponsorizzato da Pasta Valdigrano

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gSpaghetti
  • 500 gCozze
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 fettaPane
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Patate (2-3 fettine)

Preparazione

  1. Prendere una padella ben capiente, far soffriggere a fuoco lento l’aglio, l’olio, il peperoncino ed il gambo di prezzemolo.

  2. Quando l’olio sarà ben profumato di aglio, versare le cozze e coprire con un coperchio. Cuocere per un paio di minuti, giusto il tempo che le cozze si aprano.

  3. Conservare l’acqua delle cozze, eliminare quindi i 3/4 dei gusci e mettere le cozze sgusciate in un recipiente coperto in modo che si trattenga l’umidità all’interno.

  4. aglio olio e peperoncino

    A questo punto, nella stessa padella, aggiungere un paio di cucchiai di acqua delle cozze e far cuocere la patata tagliata a fettine sottili. Questo passaggio non è obbligatorio, ma servirà a dare cremosità al piatto. Salare e sfumare con del vino bianco. Quando le patate saranno morbide, frullare assieme alla restante acqua delle cozze filtrata,e rimettere tutto in padella.

  5. aglio olio e peperoncino

    Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in acqua bollente non troppo salata per circa 4 minuti; trascorso questo tempo, continuare la cottura gli spaghetti nell’acqua delle cozze coprendo con un coperchio. E’ importante scegliere uno spaghetto che tenga bene la cottura, io ad esempio ho utilizzato gli Spaghetti n.5 Valdigrano Qualità Superiore (qui la linea di prodotti: Valdigrano Qualità Superiore). Infine, a cottura ultimata, rimettere in padella anche le cozze, impiattare aggiungendo del prezzemolo fresco, un filo d’olio ed il pane fritto (per conoscere la mia ricetta per prepararlo, cliccate su questo link: CROSTINI DI PANE FRITTI).

Note

Se non avete tempo di fare i crostini di pane, vi consiglio di utilizzare una spolverata di pangrattato tostato in padella con un filo d’olio ed un pizzico di sale: darà il tocco in più ai vostri spaghetti AOP.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.