INSALATA DI MARE

Sulla tavola della Vigilia di Natale, e non solo, l’insalata di mare è un grande classico della cucina tradizionale. Il segreto di una buona insalata di mare è scegliere pesce fresco e se possibile dei nostri mari, quindi condirla con tanto prezzemolo, olio, limone e aceto. Scoprite come prepararla in modo semplice e veloce!

insalata di mare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’insalata di mare

400 g cozze
400 g vongole
600 g calamari (circa 12)
400 g mazzancolle (circa 12)
q.b. gambi di prezzemolo
2 fette limone
2 spicchi aglio

Per il condimento

q.b. prezzemolo
Mezzo limone (succo)
1 cucchiaio aceto di mele
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. pepe nero
q.b. sale

Passaggi

Pulizia del pesce

Per preparare l’insalata di mare, bisogna innanzitutto pulire il pesce.
Mettere a spurgare le vongole in uno scolapasta immerso in acqua e sale all’interno di una ciotola; nel frattempo pulire le cozze sotto l’acqua corrente e staccare la “barbetta”.
Pulire poi le mazzancolle, staccando prima la testa che terrete da parte, poi eliminando il carapace ed il filetto nero sul dorso tirandolo con la punta di un coltellino. Infine pulire i calamari: staccare la testa (da cui poi eliminerete anche gli occhi e il becco così da mantenere solo i tentacoli), tirare via la pellicina esterna e le interiora con le dita.

Cottura del pesce

In una padella far soffriggere l’aglio schiacciato e i gambi del prezzemolo con un filo d’olio (potete anche aggiungere le teste delle mazzancolle se non le utilizzate per altre preparazioni, come ad esempio il FUMETTO DI PESCE). Aggiungere vongole e cozze, quindi coprire con un coperchio fino a quando non si aprono.
Spegnere il fuoco e, una volta tiepide, sgusciare cozze e vongole; filtrare anche il sughetto con una garza e tenerlo da parte per aggiungerlo eventualmente nella vostra insalata di mare se vi sembra troppo asciutta.

In un altra pentola, far sobbollire dell’acqua con le fette di limone ed il prezzemolo. Mettere all’interno i calamari, dopo circa 3 minuti aggiungere le mazzancolle e lasciar cuocere per altri 2 minuti. Scolare e tenere da parte.
Potete scegliere se tagliare il pesce prima della cottura oppure farlo dopo: io consiglio di tagliarlo dopo la cottura per mantenere la morbidezza del pesce e avere un taglio più pulito per la vostra insalata di mare.

Assemblaggio dell’insalata di mare

In una ciotola unire i calamari a rondelle, i ciuffetti interi e le mazzancolle a pezzetti, poi aggiungere anche cozze e vongole sgusciate.
Condire con prezzemolo fresco, aceto, limone, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. A piacimento aggiungere qualche cucchiaio di acqua delle cozze e vongole per tenerla più umida. Coprire con la pellicola e far riposare per un’oretta in modo che l’insalata di mare prenda sapore.

insalata di mare

Note

L’insalata di mare si conserva in frigo per un paio di giorni, ma tiratela fuori con un po’ di anticipo per assaporarla al meglio.

Se volete dare un tocco fresco e particolare alla vostra insalata, provate a sostituire il succo di limone con il pompelmo rosa.

Guarda il mio video TikTok per aiutarti con la preparazione!

1,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.