Crea sito

“In cucina per la ricerca” contro il Neuroblastoma

IN CUCINA PER LA RICERCA contro il Neuroblastoma Claudia Di Francesco

Più di 20 tra cuochi stellati, chef, blogger, cake designer, bartender, pasticceri e tanti altri professionisti da tutta Italia hanno aderito alla bellissima iniziativa solidale “In cucina per la ricerca” promossa dall’Associazione del Bambino con l’Imbuto, che dal 1993 sostiene la ricerca scientifica che dona vita ai bambini malati di Neuroblastoma.

La ricetta della felicità è semplice.

Stavolta gli ingredienti principali sono un uovo di cioccolato, un pizzico di creatività e tanta tanta solidarietà.

L’idea è semplice, la finalità è nobile: realizzare ricette con l’ottimo cioccolato delle uova solidali che purtroppo sono rimaste bloccate nei magazzini a causa del lockdown ma che sono acquistabili fino al 15 giugno su noicimettiamo.org.

IN CUCINA PER LA RICERCA contro il Neuroblastoma
In cucina per la ricerca

Acquistare un semplice uovo di cioccolata per sostenere la campagna “Cerco un uovo amico” e donare un po’ di speranza ai bambini malati. I fondi raccolti saranno devoluti al Progetto GENEDREN, un importante progetto di genomica, unico nel suo genere in Europa.

“Mai come oggi abbiamo la consapevolezza che la Ricerca è vita”

Dice Sara Costa, Presidente dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma e mamma di Luca, un bimbo che ha lottato per la vita e non ce l’ha fatta.

Per Luca, per tutti i bambini malati e per le loro famiglie è importante un grande impegno collettivo, perché la solidarietà è l’unica forma di contagio che fa bene!

Ecco infine la mia videoricetta per “In cucina per la ricerca”:

“Mendiants di cioccolato e frutta secca”

Rassegna Stampa