Crea sito

DADO VEGETALE FATTO IN CASA

dado vegetale

Il dado vegetale è facilissimo da fare in casa. Senza conservanti e quindi perfetto anche per i bambini. Io lo uso per insaporire qualsiasi piatto. Il vantaggio è che potete scegliere voi le verdure o le spezie che più preferite, l’importante è rispettare le dosi e scegliere un sale di qualità.
Io ad esempio utilizzo il Sale Ideale perché è a basso contenuto di sodio.

dado vegetale
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni18 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gSale
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva

Verdure Miste 600g

  • 1Cipolle
  • 1 costaSedano
  • 2Carote
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 fettaZucca
  • 2 foglieBietole
  • 4Pomodorini

Preparazione

  1. verdure miste

    Per prima cosa, pesare 600g di verdure miste già pulite e tagliate a pezzetti. La combinazione e la proporzione può variare in base al vostro gusto, basta rispettare la quantità totale.

  2. sale ideale

    Mettere quindi a cuocere le verdure con un filo d’olio evo in una pentola. Lasciar cuocere 10 minuti affinché le verdure perdano un po’ del loro liquido continuando sempre a mescolare.

    Dopodiché aggiungere il sale e continuare a cuocere altri 15 minuti. Vi sembrerà tanto, ma per questa ricetta è la dose giusta. Infine frullate bene il tutto con un frullatore ad immersione.

  3. dado liquido

    Versare il dado liquido in padella e farlo addensare per almeno 10 minuti avendo cura di mescolare sempre.

  4. dado vegetale

    La consistenza che dovete ottenere è abbastanza solida.

  5. dado vegetale

    Versare il dado vegetale in un contenitore foderato di carta forno e renderlo omogeneo. Metterlo quindi in congelatore per 12 ore.

  6. dado vegetale

    Trascorso questo tempo, estrarre il foglio di carta forno e con un coltello liscio formare i cubetti di dado e distanziarli leggermente. Io ad esempio ne ho ottenuti 18 con uno stampo 15×20.

    Sollevate i dadi con tutto il foglio di carta forno e riponeteli in un contenitore ermetico per alimenti. Vista la grande quantità di sale, il composto non congelerà mai totalmente, per cui vanno conservati senza sovrapporli o avvolgerli.

Note

Si conserva in congelatore per 6 mesi.

Vi sconsiglio di utilizzare gli stampi per il ghiaccio perché il composto, non congelando totalmente, rimarrebbe per gran parte attaccato allo stampo.

In alternativa, se preferite, potete lasciare il dado nello stampo rettangolare (chiuso) e prenderlo a cucchiaiate ogni volta che ne avete bisogno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.