Crea sito

CALAMARATA CON CARCIOFI, BACON E BURRATA

calamarata

Oggi userò la calamarata in una ricetta con soli tre ingredienti ma che racchiude un gusto fantastico. Il sapore dei carciofi, la sapidità e la croccantezza del bacon, la morbidezza e la freschezza della burrata.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCalamarata
  • 4Carciofi
  • 8 fetteBacon
  • 2Burrata
  • 1Limoni
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 bicchierinoVino bianco
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

I carciofi

  1. Per prima cosa, bisogna pulire i carciofi.

    Iniziare quindi privandoli della barba interna, poi della parte superiore ed infine delle foglie esterne. Tagliarli quindi a listarelle sottili e metterli subito in acqua e limone. Io utilizzo anche il gambo, eliminando la parte esterna e poi tagliando anch’esso a listarelle sottili. Vi consiglio di preferire sempre i carciofi freschi a quelli surgelati, perché più morbidi e pieni di sapore. Non abbiate paura, pulirli è semplicissimo e se avete qualche dubbio su come fare vi lascio qui il link ad una breve spiegazione (Come pulire i carciofi).

  2. Soffriggere in una padella uno spicchio d’aglio con dell’olio extravergine d’oliva, poi aggiungere i carciofi, il prezzemolo, il sale ed il pepe. Sfumare quindi con del vino bianco e portare a cottura aggiungendo se serve dell’acqua.

  3. A questo punto, se volete potete prendere una piccola parte dei carciofi, frullarla con dell’acqua e poi passarla al setaccio. Vi aiuterà a mantecare la pasta e la renderà più cremosa.

Cottura ed Impiattamento

  1. In una padella a parte, senza l’aggiunta di grassi, rendere croccante il bacon e asciugarlo con della carta da cucina. Intanto cuocere la calamarata in acqua bollente salata, scolare al dente e terminare la cottura nel condimento, utilizzando anche la cremina di carciofi.
    Impiattare infine la pasta con sopra la burrata in fiocchi, quindi ultimare con le fette di bacon croccante.

Note

Se vi è piaciuta la mia versione della calamarata con la burrata, provate anche a sostituirla con il pecorino a scaglie! Una bomba!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.