BROWNIES CIOCCOLATO E NOCCIOLE

Oggi ci spostiamo negli Stati Uniti, dove i brownies sono uno dei dolcetti più amati: con la sua crosticina e l’impasto di cioccolato, burro e nocciole. Per renderli ancora più golosi io ho decorato i miei brownies con una glassa all’acqua e granella di frutta secca! La ricetta è facilissima, scoprite come prepararla!

brownies cioccolato e nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto dei brownies

  • 130 gCioccolato fondente
  • 70 gBurro
  • 130 gZucchero di canna (o moscovado)
  • 70 gFarina 00
  • 50 gNocciole intere
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 2 cucchiainocciolata Rigoni (facoltativa)

Per decorare

  • 50 gzucchero a velo
  • 1 cucchiaioacqua
  • q.b.granella di nocciole
  • q.b.granella di pistacchi

Preparazione

L’impasto dei brownies

  1. Per prima cosa, tagliare grossolanamente il cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagnomaria. Quando si sarà fuso, aggiungere il burro e lasciar fondere anch’esso; quindi togliere dal fuoco e far stiepidire.

    Nel frattempo, tostare in una padellina le nocciole e poi tritarle molto grossolanamente.

  2. In un’altra ciotola, sbattere le uova intere con un pizzico di sale, la cannella e lo zucchero (io scelgo solitamente quello di canna o moscovado che hanno un retrogusto molto gradevole).

    Continuare fino a quando il composto non è spumoso, aggiungere a filo il composto di cioccolato e burro ormai tiepido. Unire al composto anche la farina setacciata aiutandovi con una spatola, in ultimo le nocciole e la nocciolata.

Cottura

  1. brownies

    Foderare con la carta forno una teglia rettangolare di circa 10×25 cm (simile allo stampo del plumcake) e versare l’impasto dei brownies, livellandolo con una spatola.

    Cuocere in forno statico a 180°C per 25/30 minuti, facendo la prova dello stuzzicadente prima di sfornarlo. Caratteristica importante dei brownies è che l’impasto deve rimanere bello umido e cioccolatoso.

Glassa e decorazione

  1. Mentre i brownies raffreddano, preparare la glassa all’acqua mescolando con una frusta lo zucchero a velo e l’acqua, fino ad ottenere una consistenza liscia (qui la ricetta completa).

    Tagliare i brownies in quadrati uniformi, decorateli con la glassa e le granelle.

Note

Per una versione ancora più americana dei brownies, potete sostituire le nocciole con le noci Pecan e decorarli con il cioccolato bianco:

mettetelo a sciogliere a bagnomaria, poi distanziare i vostri cubetti posizionandoli su carta forno; quindi aiutandovi con una forchetta o un cucchiaino fate delle striature casuali. Lasciate solidificare il cioccolato e gustateli!

Se ami burro e cioccolato, prova anche la mia TORTA CAPRESE NAPOLETANA!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.